Melchett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg

Melchett è un personaggio della serie televisiva britannica Blackadder. Interpretato da Stephen Fry.

Melchett attraverso le serie[modifica | modifica sorgente]

Lord Melchett (serie II)[modifica | modifica sorgente]

Lord Ciambellano presso la corte di Elisabetta I, è un viscido sicofante. È in continua rivalità con Lord Edmund Blackadder. È un autentico "lecca-piedi" e cerca in continuazione di compiacere e di ingraziarsi il favore della regina. Sfida spesso Blackadder, ad esempio in una competizione per bere birra, e tenta sempre di minare i suoi rapporti con la sovrana.

Generale Sir Anthony Cecil Hogmanay Melchett (serie IV)[modifica | modifica sorgente]

Nella prima guerra mondiale è un generale vanaglorioso, borioso, autoritario, retorico e guerrafondaio. Trascorre il suo tempo nel sontuoso quartiergenerale, nelle retrovie. Immerso tra lussi, agiatezze e ottimo brandy manda al massacro i suoi soldati con inutili e sanguinosi assalti alle linee nemiche. Non conosce il vero volto cruento della guerra, ma solo quello esteriore, romantico e retorico. Propaganda l'amor di patria ed inneggia alla morte gloriosa per il re, ma è un privilegiato, nullafacente ed incompetente. È un egoista e non ha pietà per niente e nessuno.