Melania Grego

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Carriera sportivo}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Melania Grego
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra S.C. Volturno
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Atene 2004 Pallanuoto
Transparent.png Campionato mondiale
Oro Petrh 1988 Pallanuoto
Oro Fukuoka 2001 Pallanuoto
Argento Barcellona 2003 Pallanuoto
Transparent.png Coppa del Mondo
Bronzo Winnipeg 1999 Pallanuoto
Transparent.png Campionato europeo
Oro Prato 1999 Pallanuoto
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 settembre 2008

Melania Grego (Brescia, 19 giugno 1973) è una pallanuotista italiana che gioca nel ruolo di attaccante. È attualmente in forza alla Società S.C. Volturno ma i principali successi li ottiene con l'Orizzonte Catania è appassionata anche di pallavolo che pratica a livello amatoriale. Ha vinto con il Setterosa (le colleghe di squadra erano Francesca Cristiana Conti, Martina Miceli, Carmela Allucci, Silvia Bosurgi, Elena Gigli, Manuela Zanchi, Tania Di Mario, Cinzia Ragusa, Giusi Malato, Alexandra Araujo, Maddalena Musumeci, e Noemi Toth) la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atene 2004 risultando decisiva nella Finale per l'oro giocata contro le padrone di casa e vinta per 10 a 9 ai tempi supplementari. Suo il gol decisivo del riscatto delle azzurre che avevano iniziato con difficoltà l'incontro anche a causa di un clima fortemente ostile. Fino a quel momento, a causa di un infortunio alla spalla, la Grego aveva giocato solo una manciata di minuti nell'intera Olimpiade. La trasmissione Rai "Sfide" ne ha ampiamente parlato in occasione della puntata dedicata al Setterosa trasmessa il 1º marzo 2007.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Roma, 7 febbraio 2003. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[1]
Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Roma, 27 settembre 2004. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana Sig.ra Melania Grego. URL consultato il 9 aprile 2011.
  2. ^ Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana Sig.ra Melania Grego. URL consultato il 9 aprile 2011.