Noémi Tóth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Noémi Tóth
Dati biografici
Nazionalità Ungheria Ungheria
Italia Italia
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Italia Italia


Oro Atene 2004 Pallanuoto
Transparent.png Campionato mondiale
Ungheria Ungheria


Oro Roma 1994 Pallanuoto
Italia Italia


Argento Barcellona 2003 Pallanuoto
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 settembre 2008

Noémi Tóth (Szentes, 7 giugno 1976) è una pallanuotista ungherese naturalizzata italiana, vincitrice, insieme alle colleghe di squadra Francesca Cristiana Conti, Martina Miceli, Carmela Allucci, Silvia Bosurgi, Elena Gigli, Manuela Zanchi, Tania Di Mario, Cinzia Ragusa, Giusi Malato, Alexandra Araujo, Maddalena Musumeci e Melania Grego, di una medaglia d'oro ai giochi olimpici di Atene 2004.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Roma, 27 settembre 2004. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana Sig.ra Noémi Tóth. URL consultato il 9 aprile 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]