Martin Ssempa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Martin Ssempa (Naluzaale, 1968) è un pastore protestante e attivista ugandese, fondatore della Makerere Community Church.

Come leader spirituale, attivista e fondatore di una comunità, rifiuta la separazione fra Stato e Chiesa, si oppone all'utilizzo del preservativo per prevenire l'HIV e supporta l'astinenza unita ad una educazione contro le malattie veneree[1][2]. Afferma di essere il leader di una crociata per "eliminare dall'Uganda la sodomia, approvando apposite leggi che renderebbero alcuni atti omosessuali punibili con l'ergastolo o in alcuni casi con la pena di morte"[3][4]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Naluzaale, nel distretto di Masaka, in Uganda, nel 1968 da una madre single. Tuttora non conosce chi sia suo padre biologico. Frequentò sia la scuola primaria di Kimanya a Masaka che la scuola primaria di San Pietro a Nsambya. Frequentò anche la scuola secondaria dei ragazzi Rubaga, prima di ottenere l'A level al Namilyango College.

Quale campione nazionale di breakdance[5], in tutta l'Africa dell'est era famoso e conosciuto. Nel 1988, fu ammesso alla Makerere University, ma nello stesso tempo, sia sua sorella che suo fratello contrassero l'AIDS. Si prese cura di loro fino alla loro morte, nel 1990, rendendosi conto che la promiscuità e il suo stile di vita lo avrebbero potuto condurre alla morte. Decise perciò di agire : si dedicò a Gesù Cristo, al messaggio evangelico, e al centro dei giovani, Battista Wandegeya[senza fonte]. Viaggiò per tutto l'Uganda, con un gruppo teatrale, per educare i ragazzi sul problema dell'AIDS[5].

Conseguì il Bachelor in scienze sociali con una specializzazione in sociologia. Infine ricevette il Masters of Arts degree in counseling dalla Philadelphia Biblical University[5][6][7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Frontline
  2. ^ 29 juli 2007, Frontline/World| Uganda: Condom Controversy | PBS, YouTube. URL consultato il 7 marzo 2010.
  3. ^ Aaron Timothy, Martin Ssempa ~ News: Christians join Muslims to fight Homosexuality, Ssempanews.blogspot.com, 14 agosto 2009. URL consultato il 7 marzo 2010.
  4. ^ God and the Fight Against AIDS - The New York Review of Books, Nybooks.com, 28 aprile 2005. URL consultato il 7 marzo 2010.
  5. ^ a b c New Vision Online : Martin Ssempa turned Saturday night at MUK into prime time, Newvision.co.ug. URL consultato il 7 marzo 2010.
  6. ^ A view inside the Ugandan anti-gay campaign of Martin Ssempa, Dr. Warren Throckmorton, Crosswalk.com, 10 novembre 2009. URL consultato il 7 marzo 2010.
  7. ^ Uganda pastor screens gay porn in church, Capitalfm.co.ke. URL consultato il 14 marzo 2010.
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie