Marilyn (alpinismo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa delle isole britanniche con l'indicazione dei marilyns

Marilyn (plur.: marilyns) è una definizione usata in geografia o alpinismo per indicare una montagna o collina delle isole britanniche la cui altezza o - meglio - prominenza topografica sia pari o superiore ai 150 metri[1][2].

Il termine fu coniato dallo scozzese Alan Dawson[1][2] nel 1992[1] nel suo libro The Relative Hills of Britain[1], per assonanza con il termine munro, che ricordava il cognome di Marilyn Monroe[1].

Una montagna la cui altezza è compresa tra i 140 e 149 metri viene definita sub-marilyn.[2]

Complessivamente, la montagne classificate come marilyn sono 2.009.[2] La regione che conta il maggior numero di marilyns è la Scozia.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e Marilyns su My Pennienies
  2. ^ a b c d e The Marilyns su Hill Bagging

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]