Mafia estone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La mafia estone è un'ampia alleanza di gruppi di banditi principalmente di etnia russa, con una vasta gamma di differenti racket, dal traffico di droga al furto d'auto. Si conoscono come Nõukogu. I gruppi non lottano fra loro. Il gruppo Kemerovo è il più potente con a capo una persona conosciuta come V.G..

Oltre alle citate attività illegali ci sono anche il controllo della prostituzione e l'offerta di lavoratori nei contratti edilizi in Finlandia.
Operano particolarmente in questa regione, poiché fa parte dell'Europa occidentale e ci sono maggiori profitti.
La cannabis invece è importata dal Nord Africa attraverso la Costa del Sol in Spagna.
Le anfetamine che vengono prodotte in Estonia vengono poi rivendute in Finlandia dove c'è un'alta domanda.

Si è saputo che la mafia estone di etnia russa, tiene contatti con la mafia russa per mantenere un cartello di prostituzione in Finlandia. Questo cartello è conosciuto come Obtshak (fondo unito, dalla polizia finlandese invece come: Yhteiskassa). Esso si è sbarazzato dei precedenti controllori della prostituzione ottenendone così virtualmente il monopolio.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]