Madhukar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Madhukar

Madhukar, in sanscrito tradotto letteralmente significa "Amato, dolce come il miele" (Stoccarda, 4 novembre 1957), è un filosofo, religioso, Maestro di Advaita, fondatore dello Yoga del Silenzio e autore tedesco.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

Madhukar è un rappresentante moderno dell'Advaita Vedānta (A-dvaita: non – due = "non – dualità"). Dal 1997 insegna in tutto il mondo l'autoindagine (l' Atma Vichara), durante degli incontri pubblici, chiamati tradizionalmente Satsang (nome composto da Sat= verità e Sangha = comunità). Madhukar è considerato un Guru del Silenzio.

Nomi[modifica | modifica wikitesto]

Madhukar rinunciò ufficialmente al suo nome civile ed usa adesso il suo nome spirituale, che ricevette dal suo Maestro H.W.L. Poonja. Nel Satsang è possibile chiedere un nome al Maestro.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Madhukar nacque e crebbe a Stoccarda in Germania. Dopo essersi laureato in economia e commercio e pure in filosofia, lavorò come giornalista per varie reti televisive.

All'inizio degli anni ottanta, Madhukar intraprese diversi viaggi in Asia, dove ebbe l'esperienza di un risveglio spontaneo della Kundalini. Di seguito diventò allievo di Namkhai Norbu, un Maestro Dzogchen del buddismo tantrico, e si stabilì come maestro di yoga e di meditazione.

Nell'anno 1992, durante un soggiorno in India, incontrò il suo Guru H.W.L. Poonja, un devoto del famoso saggio Ramana Maharshi. H.W.L. Poonja, chiamato anche Papaji oppure "il Leone di Lucknow", è tuttora uno dei più conosciuti Maestri dell'Advaita. Molte persone da tutte le parti del mondo vennero da lui quando era ancora in vita. Advaita Vedānta è l'orientazione mistica dell'induismo. L'induismo stesso è una filosofia monistica (monismo = tutto è uno). Le sue origini si trovano soprattutto da Shankara (788 – 820 d.C.).

Attività attuale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1997 Madhukar diffonde l'Advaita in incontri e ritiri organizzati in tutto il mondo, vale a dire nel Satsang. Da una parte in questi incontri regna il silenzio, dall'altra c'è una parte molto pratica in quanto i partecipanti hanno la possibilità di chiarire le loro domande nel dialogo con Madhukar. Al centro c'è l'autoindagine, Atma Vichara, con la domanda "Chi sono io?". La realizzazione del Sé nell'Advaita comporta la pace interna e la felicità permanente.

Madhukar accentua la connessione tra spiritualità e conoscenze delle scienze moderne.

Secondo Madhukar l'essere umano vive presupponendo erratamente un "Io" reale. L'uomo crede di scegliere liberamente le proprie azioni e di esistere in un mondo oggettivo. Questa percezione però sarebbe limitata. In verità ogni essere vivente sarebbe consapevolezza pura, nella quale il mondo si specchia in modo soggettivo. Con la domanda "Chi sono io?" la realtà percepita, limitata verebbe messa in questione e perciò sarebbe possibile fare l'esperienza della consapevolezza pura (il Sé). L'identificazione oltre ogni dubbio con il Sé sarebbe libertà assoluta, pace interna, amore completo e beatitudine.

Per quanto riguarda i contenuti, soprattutto nel discorso riguardante la libera volontà, si trovano dei concetti simili. Come Madhukar anche gli scienziati di neurologia ritengono che l'"Io" e la "libera volontà" siano un'illusione.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Erwachen in Freiheit (Risveglio in Libertà) Lüchow Verlag, 2ª ed., Stoccarda, 2004 ISBN 3-363-03054-1
  • Freedom here and now (Libertà qui e adesso), CD di musica

Collegamenti internet[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale [1]
  • "Fiore del Nirvana" DVD [2]
  • Madhukar da MySpace.com [3]
  • (DE) Intervista con Madhukar, "Tue nichts und sei glücklich" ("Non fare niente e sii felice") pubblicata nella rivista Yoga-Aktuell aprile 2006 [4]
  • (DE) Intervista con Madhukar, pubblicata nella rivista Esotera, estate 2005 [5]
  • (IT) Intervista con Madhukar, "Non fare nulla e sii felice" pubblicata nella rivista Yoga+ BENESSERE RELAX FITNESS febbraio/marzo 2008 [6]
  • (IT) Intervista con Madhukar, "Essere tutt'uno - vivere con Advaita" pubblicata nel www.innernet.it in agosto 2008 [7]
  • (DE) Es ist immer Jetzt, in: Vital 12/2009 

Controllo di autorità VIAF: 32931135 LCCN: n2006206663

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie