MDC-2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In crittografia, MDC2 (Modification Detection Code) è una funzione di hash con un output pari a 128 bit.

Per ragioni di brevetti, il supporto per MDC2 è disabilitato in OpenSSL e in molte distribuzioni Linux.

Hash MDC-2[modifica | modifica sorgente]

Il digest di 128 bit (16 byte) è tipicamente rappresentato da 32 cifre esadecimali. Il seguente è un esempio di hash MDC2 dato in input un messaggio di 43 byte in ASCII:

"The quick brown fox jumps over the lazy dog" \Longrightarrow "000ed54e093d61679aefbeae05bfe33a"

È importante notare che basta una piccola modifica per cambiare completamente il valore della hash:

"The quick brown fox jumps over the lazy cog" \Longrightarrow "775f59f8e51aec29c57ac6ab850d58e8"

Dato in input una stringa vuota, cioè un messaggio di lunghezza zero, si ha il seguente output:

"" \Longrightarrow "52525252525252522525252525252525"

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]