Distribuzione (software)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con distribuzione software (abbreviato distro) si intende una collezione di programmi relativi ad uno o più campi di applicazione, selezionati e rilasciati come unico pacchetto.

Caratteristica del software di una distribuzione è quella di essere stato configurato in modo da realizzare un ambiente di lavoro più o meno omogeneo secondo una o più proprietà comuni.

Sistemi operativi[modifica | modifica wikitesto]

Il caso al quale ci si riferisce più frequentemente con il termine distribuzione è quello di ambienti software differenti che si basano però sul medesimo kernel Unix-like (GNU/Linux, OpenSolaris ecc.). La filosofia di base è quella secondo cui il sistema operativo è l'insieme di tutti i programmi necessari per un uso completo della macchina. In alcuni casi i team di sviluppo tendono ad offrire un parco software coerente alla natura del sistema operativo. Nel caso delle distribuzioni Linux, la prassi comune è quella di realizzare sistemi che incorporino programmi facenti parte del sistema GNU (data la natura GNU del kernel Linux).

Distribuzione Linux[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi distribuzione Linux.

Con i termini distribuzione Linux, distribuzione GNU/Linux, o meno formalmente distro Linux, si indicano dei pacchetti software completi, basati sul kernel Linux, rilasciati al pubblico da software house o semplici associazioni di programmatori e appassionati. Nel linguaggio comune dei non addetti ai lavori si utilizza il termine Linux per indicare, erroneamente, anche le distribuzioni Linux. In realtà con il termine Linux si indica il solo kernel del sistema operativo, mentre le distribuzioni comprendono, oltre al kernel, varie componenti software quali l'interfaccia grafica, gli accessori GNU (da cui la denominazione GNU/Linux), applicativi gratuiti free, open source e a volte anche software proprietario.

Società come Red Hat, SUSE, Mandriva e progetti di comunità come Debian, Fedora e Gentoo, assemblano e testano le varie componenti software rilasciando distribuzioni personalizzate e variegate, per la maggior parte gratuite. Ci sono a questo momento più di 300 progetti di distribuzioni linux in attivo sviluppo, revisione e miglioramento che si differenziano per scelte progettuali, come i vari software di mantenimento del sistema per l'installazione, la rimozione e la configurazione del software.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]