Lungoneva Dvorcovaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Museo dell'Ermitage con il Palazzo d'Inverno sulla destra

Il lungoneva Dvorcovaja (in russo: Дворцовая набережная? Dvortsovaya Naberezhnaya, letteralmente lungoriva del Palazzo) è una strada che corre sul lungofiume della Neva nel centro di San Pietroburgo, sulla cui riva sorgono gli edifici che costituiscono il Museo dell'Ermitage - Palazzo d'Inverno, il Teatro dell'Ermitage - il Palazzo di Marmo ed il Giardino d'estate. La strada venne tracciata tra il 1763 e 1767 e ben presto divenne il luogo scelto dai membri della famiglia imperiale russa per le loro residenze: inizia dal ponte del Palazzo, dove finisce il lungoneva Angliskaja, e termina alla Fontanka, dove prende nome di lungoneva Kutuzov.

Questa strada è molto apprezzata dai turisti perché ha una vista meravigliosa sulla Neva, sulla fortezza di San Pietro e San Paolo e sull'isola Vasil'ievskij.

Nella sua opera Eugenio Onegin, Aleksandr Sergeevič Puškin raffigura se stesso che cammina lungo questa strada con il suo eroe, Eugene Onegin.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]