Lovelight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lovelight
Lovelight.png
Screenshot del video
Artista Robbie Williams
Tipo album Singolo
Pubblicazione 13 novembre 2006
Durata 4 min : 01 s
Dischi 1
Tracce 1
Genere Dance pop
Elettropop
Etichetta EMI
Produttore Soul Mekanik
Note #2 (Paesi Bassi, Euro Top 20), #3 Turchia, #4 Italia, #8 Regno Unito
Robbie Williams - cronologia
Singolo precedente
(2006)

Lovelight è una canzone dell'artista pop britannico Robbie Williams, secondo singolo estratto dall'album Rudebox, uscito il 23 ottobre 2006. È una cover di una canzone scritta dallo statunitense Lewis Taylor, che l'ha incisa per il suo album Stoned Pt. 1 nel 2003.

Chart e video[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo è uscito il 13 novembre 2006. Ha raggiunto la quarta posizione in classifica in Italia e l'ottavo posto nella classifica dei singoli più venduti nel Regno Unito. Ha riscosso un buon successo nei Paesi Bassi, dove ha raggiunto il secondo posto nella Mega Top 50, classifica di singoli radiofonici, e l'ottava posizione nella Dutch Top 40. Prima della sua uscita, Lovelight era prevista da alcuni giornali britannici come una hit di maggiore successo rispetto a Rudebox. Al contrario, ha fatto registrare vendite più basse delle aspettative un po' in tutta Europa. Nel video musicale, che fu girato a Vienna, Williams balla in locale molto dark (Semper-Depot, Lehárgasse 6-8, a Vienna-Mariahilf) accompagnato da alcune ballerine.

Supporti disponibili e lista delle tracce[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo "Lovelight" è stato rilasciato in CD e DVD.[1]

International CD single numero 1

  1. "Lovelight"
  2. "Mess Me Up"

International CD single numero 2

  1. "Lovelight"
  2. "Lovelight" (Soulwax Ravelight Vocal)
  3. "Lovelight" (Kurd Maverick Vocal)
  4. "Lovelight" (Soul Mekanik Mekanikal remix)
  5. "Lovelight" (Dark Horse remix)
  6. "Lovelight" (Soulwax Ravelight dub)

DVD single

  1. "Lovelight"
  2. "Mess Me Up"
  3. "Lovelight" (Soul Mekanik Mekanikal remix)
  4. "And Through It All" (Live DVD trailer)

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

  • Lead vocals: Robbie Williams
  • Backing vocals: N'Dea Davenport
  • Fender Rhodes: Raymond Angry
  • Roland Strings: Raymond Angry
  • Trumpet: Dave Guy
  • Tenor Sexophone: Neil Sugarman
  • Baritone Sexophone: Ian Hendrickson-Smith
  • Bass Guitar: Andrew Levy, Mark Ronson
  • Electric Guitar: Mark Ronson
  • Percussion: Sam Koppelman, Mark Ronson
  • Scratches: Mark Ronson
  • Beats: Mark Ronson
  • Mixed by Serban Ghenea

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robbie Williams Discography – Lovelight. URL consultato il 2 novembre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]