Lingua woleaiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ulithiano
Parlato in Stati Federati di Micronesia
Persone 1.630
Classifica non nelle prime 100
Filogenesi Lingue austronesiane
 Lingue maleo-polinesiache
  Lingue oceaniche
   Lingue micronesiane
Codici di classificazione
ISO 639-3 woe  (EN)
SIL woe  (EN)

La lingua woleaiana[1] è una lingua micronesiana parlata negli Stati Federati di Micronesia.

Distribuzione geografica[modifica | modifica sorgente]

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, la lingua è parlata in Micronesia da 1.630 persone sull'isola Woleai e altre isole dello stato federato di Yap.

Dialetti e lingue derivate[modifica | modifica sorgente]

Il woleaiano appartiene è diviso in due dialetti: woleaiano proprio e lamotrek.

Fonologia[modifica | modifica sorgente]

Il woleaiano ha un alfabeto con consonanti e vocali.

Secondo l'ortografia di Sohn (1975) ha queste particolarità,

Consonanti
consonanto orali breve b [ɸʷ] p f t s l sh [ʃ] r g [x]
Geminazione consonantica bb [pːʷ] pp ff tt ss nn [nː] ch [tʃ] k [kː]
consonanti nasali mw [mʷ] m n ng [ŋ]
semivocali w y [j]
Vocali
i iu [y] u
e eo [øː] o
a oa [ɑː]

Sistema di scrittura[modifica | modifica sorgente]

Alfabeto woleaiano

Per la scrittura viene utilizzato l'alfabeto latino.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Riconoscendo l'arbitrarietà delle definizioni, nella nomenclatura delle voci viene usato il termine "lingua" se riconosciute tali nelle norme ISO 639-1, 639-2 o 639-3. Per gli altri idiomi viene usato il termine "dialetto".

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Sohn, H.M. 1975. Woleaian Reference Grammar. University of Hawaii Press.