Lingua altai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Altai (Алтай тили Altay tili)
Parlato in Russia
Regioni Distretto Federale Siberiano
Persone 57.200
Scrittura Alfabeto cirillico, scrittura mongola
Filogenesi Lingue altaiche
 Lingue turche
  Lingue turche settentrionali
Statuto ufficiale
Nazioni Repubblica dell'Altaj
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, art. 1
Ончо улус ак-jарыкка jaйым лa тeє-тaй тaп-эpиктї туулaт. Олоp сaнaa-укaaлу лa чeк кїїн-тaпту бoлуп бїткeн лe бoй-бoйын кapындaш киpeзи кіpip лi jїpep учуpлу.

La lingua altai è una lingua turca parlata in Russia, nel Distretto Federale Siberiano.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento russo del 2010 risultavano 57.200 locutori altai, nella zona dei Monti Altaj al confine con Cina e Mongolia.[1][2] La lingua è parlata nel Territorio dell'Altaj, nella variante settentrionale, e nella Repubblica dell'Altaj, nella variante meridionale.[3]

Lingua ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Nella variante meridionale (conosciuta anche come "Oirot", "Oyrot") è la lingua ufficiale della Repubblica dell'Altaj.[2][3]

Dialetti e lingue derivate[modifica | modifica wikitesto]

Lo standard ISO 639-3 distingue due lingue altai:

La forma settentrionale non è mutuamente comprensibile con quella meridionale.[1]

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Ethnologue,[1][2] la classificazione della lingua altai è la seguente:

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

L'alfabeto cirillico è usato per la scrittura di entrambe le varianti.[1][2] Per l'altai meridionale si utilizza anche la scrittura mongola.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Lewis, M. Paul, Gary F. Simons, and Charles D. Fennig (eds), Altai, Northern in Ethnologue: Languages of the World, Seventeenth edition, Dallas, Texas, SIL International, 2013.
  2. ^ a b c d e (EN) Lewis, M. Paul, Gary F. Simons, and Charles D. Fennig (eds), Altai, Southern in Ethnologue: Languages of the World, Seventeenth edition, Dallas, Texas, SIL International, 2013.
  3. ^ a b Universal Declaration of Human Rights - Altay, Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani.
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia