Lewinia pectoralis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rallo di Lewin
Immagine di Lewinia pectoralis mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Gruiformes
Famiglia Rallidae
Genere Lewinia
Specie L. pectoralis
Nomenclatura binomiale
Lewinia pectoralis
(Temminck, 1831)

Il rallo di Lewin (Lewinia pectoralis Temminck, 1831) è un uccello della famiglia dei Rallidi diffuso nelle Piccole Isole della Sonda, in Nuova Guinea e nell'Australia orientale[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente vengono riconosciute sette sottospecie di rallo di Lewin[2], una delle quali scomparsa recentemente:

  • L. p. exsul (Hartert, 1898) (Flores);
  • L. p. mayri (Hartert, 1930) (Nuova Guinea nord-occidentale);
  • L. p. capta (Mayr e Gilliard, 1951) (Nuova Guinea centrale);
  • L. p. alberti (Rothschild e Hartert, 1907) (Nuova Guinea sud-orientale);
  • L. p. clelandi(Mathews, 1911) (Australia sud-occidentale);
  • L. p. pectoralis (Temminck, 1831) (Australia orientale e sud-orientale);
  • L. p. brachipus (Swainson, 1838) (Tasmania).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il rallo di Lewin è un Rallide di dimensioni medio-piccole (20–27 cm). Ha un'apertura alare di 31–35 cm. La sommità del capo e il retro del collo sono di colore castano con strisce nere. Le regioni superiori sono nere, ma i margini delle penne, di colore oliva, le conferiscono un aspetto marezzato e striato. Il mento è grigio chiaro e la parte bassa del collo e il petto sono grigio-oliva. Ha un lungo becco sottile, nero all'estremità ma di colore rossastro alla base. L'addome è ricoperto di strisce bianche e nere. Le zampe e i piedi sono di colore grigio-bruno.

Le tre sottospecie australiane sono piuttosto simili tra loro, e si differenziano soprattutto per le dimensioni; L. p. brachipus e l'ormai scomparsa L. p. clelandi sono infatti leggermente più grandi di L. p. pectoralis. Rispetto a L. p. pectoralis, L. p. clelandi aveva la testa di un colore castano più scuro. L. p. brachipus, invece, è simile a L. p. pectoralis, ma ha testa e petto di colore oliva, così come l'addome, bianco nell'altra sottospecie.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Vive nelle foreste pluviali e tropicali della Nuova Guinea e dell'Australia orientale (Tasmania compresa), nonché sull'isola di Flores. In Australia, predilige le paludi costiere di acqua salmastra, ma si incontra anche in quelle d'acqua dolce. La sottospecie L. p. clelandi, scomparsa negli anni '30, viveva nell'Australia sud-occidentale.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Il rallo di Lewin è una creatura sfuggente, che rimane nascosta per gran parte del tempo nel fitto della vegetazione in cui vive. Si nutre di crostacei e molluschi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Lewinia pectoralis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Rallidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 12 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli