Laurent Cantet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laurent Cantet nel giugno 2006 a Barcellona

Laurent Cantet (Melle, 15 giugno 1961) è un regista e sceneggiatore francese.

Dopo gli studi presso l'IDHEC, inizia la sua carriera girando un documentario Un été à Beyrouth nel 1990. Diventa poi l'assistente di Marcel Ophüls per Veillées d'armes (1994), sulla guerra in ex-Jugoslavia.

Dopo gira due cortometraggi Tous à la manif, vincitore del Premio Jean Vigo 1995, e Jeux de plage.

Il suo primo film che lo fa conoscere al grande pubblico, Risorse umane (1999), vince numerosi premi fra cui il Premio César per la migliore opera prima di fiction nel 2001.

Nel 2008 il suo film La classe - Entre les murs viene premiato con la palma d'oro al Festival di Cannes.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Aldo Spiniello, Leonardo Lardieri, Michele Moccia, Laurent Cantet, L'emploi du cinéma, Roma, Edizioni Sentieri selvaggi, 2008

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 56777112 LCCN: nr2001008413