La Tropicale Amissa Bongo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Tropicale Amissa Bongo
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Tipo Gara individuale
Categoria Uomini Elite, Classe 2.1
Federazione Unione Ciclistica Internazionale
Paese Gabon Gabon
Cadenza Annuale
Apertura gennaio
Partecipanti Variabile
Formula Corsa a tappe
Storia
Fondazione 2006
Numero edizioni 9 (al 2014)
Detentore Eritrea Natnael Berhane
Maggiori titoli Francia Anthony Charteau (3)

La Tropicale Amissa Bongo è una corsa a tappe maschile di ciclismo su strada, che si svolge in Gabon, ogni anno nel mese di gennaio. È inserita nel calendario dell'UCI Africa Tour, classe 2.1.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La corsa fu creata nel 2006 in onore di Amissa Bongo, figlia dell'allora presidente del Gabon Omar Bongo. Organizzata alla fine del mese di gennaio, vi partecipano prevalentemente squadre nazionali africane ma anche qualche squadra professionistica europea, in particolare francese[1]. Queste ultime sfruttano la corsa africana per perfezionare la preparazione in vista delle corse europee.

Delle cinque prime edizioni della corsa, solo la prima non fu vinta da un corridore francese, con il successo del finlandese Jussi Veikkanen, corridore della squadra francese Française des Jeux. La stessa squadra vinse le prime quattro edizioni della corsa e non ha partecipato però all'edizione del 2010.

Classificata inizialmente come evento di classe 2.2, dal 2008 è salita a 2.1.[2]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2014.[2]

Anno Vincitore Secondo Terzo
2006 Finlandia Jussi Veikkanen Francia Frédéric Guesdon Russia Evgeny Sokolov
2007 Francia Frédéric Guesdon Francia Pierre Rolland Finlandia Jussi Veikkanen
2008 Francia Lilian Jegou Francia Yann Pivois Francia Rony Martias
2009 Francia Matthieu Ladagnous Portogallo Filipe Cardoso Francia Pierre Rolland
2010 Francia Anthony Charteau Sudafrica Ian McLeod Francia Julien Loubet
2011 Francia Anthony Charteau Belgio Andy Cappelle Marocco Adil Jelloul
2012 Francia Anthony Charteau Eritrea Meran Russan Marocco Adil Jelloul
2013 Francia Yohann Gène Marocco Soufiane Haddi Belgio Gaetan Bille
2014 Eritrea Natnael Berhane Spagna Luis León Sánchez Spagna Egoitz Garcia
2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Sébastien Barbey, Tropicale Amissa Bongo - La présentatino in cyclismactu.net, 18 gennaio 2010. URL consultato il 20-1-2010.
  2. ^ a b (FR) La Tropicale Amissa Bongo (Gab) - Cat.2.1, memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 19 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo