Omar Bongo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Omar Bongo
Omar Bongo crop.jpg

Presidente del Gabon
Durata mandato 2 dicembre 1967 –
8 giugno 2009
Predecessore Léon M'ba
Successore Rose Francine Rogombé

Dati generali
Partito politico PDG

Omar Bongo Ondimba (Lewai, 30 dicembre 1935Barcellona, 8 giugno 2009[1]) è stato un politico gabonese, dal 1967 secondo Presidente del Gabon.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato col nome di Albert-Bernard Bongo a Lewai (in seguito rinominata Bongoville) nella provincia dell'Haut-Ogooué, era di etnia bateke.

Frequentò dapprima una scuola commerciale, in seguito frequentò una facoltà tecnica a Brazzaville, dopo gli studi lavorò per lo stato fino al 1954 quando si arruolò nell'aviazione francese dove rimase per sei anni.

Dopo L'indipendenza nel 1960 divenne vicepresidente di Léon M'ba fino alla morte di quest'ultimo avvenuta nel 1967. Nel 1968, fondò il Parti Démocratique Gabonais monopartitico sino al 1990. Nel 1973 si convertì all'islam assumendo il nome di El Hadj Omar Bongo. Dal 1990 autorizza il multipartitismo. Vince ancora una volta nel 2005, ma viene contestato dall'opposizione.

È morto l'8 giugno 2009 a Barcellona tre mesi dopo la moglie Édith.[2]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze gabonesi[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro dell'Ordine della Stella Equatoriale - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine della Stella Equatoriale
Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana (Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana (Italia)
— 21 novembre 1973[3]
Gran Croce dell'Ordine della Buona Speranza (Sudafrica) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine della Buona Speranza (Sudafrica)
— 1996[4]
Gran Collare dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique (Portogallo) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Collare dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique (Portogallo)
— 22 febbraio 2002

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ C'est officiel, Omar Bongo est mort - Le Nouvel Observateur
  2. ^ Gabon's leader is confirmed dead in BBC News, 8 giugno 2009. URL consultato l'8 giugno 2009.
  3. ^ Sito web del Quirinale: dettaglio decorato.
  4. ^ 1996 National Orders awards

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 51683812 LCCN: n81118780