L'anello di fuoco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Ogni cento anni l'umanità viene messa alla prova.
Ogni cento anni quattro ragazzi devono partecipare a una grande sfida.
Altri cento anni sono appena passati e i ragazzi vanno scelti al più presto.
La sfida avrà inizio a Roma, la città del Fuoco »
(Frase scritta sul retro del libro.)
L'anello di fuoco
Autore Pierdomenico Baccalario
1ª ed. originale 2006
Genere Romanzo
Sottogenere Avventura/Fantasy
Lingua originale italiano
Serie Century
Seguito da La stella di pietra

L'anello di fuoco è un romanzo fantasy per ragazzi scritto da Pierdomenico Baccalario ed edito per la prima volta da Piemme nel 2006. È il primo libro della serie Century.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roma (città di Fuoco), il 29 dicembre: è notte e fa un freddo cane, un uomo corre affannosamente lungo il Tevere, deve trovare i quattro ragazzi e consegnare loro la valigetta. Intanto Elettra, Harvey, Mistral e Sheng escono di nascosto dalla loro camera dell'hotel Domus Quintilia per scoprire cosa ha cusato il black out e iniziano a passeggiare per la città sommersa dalla neve. Questi ragazzi fino a poco tempo prima non si conoscevano ma, per uno sbaglio di prenotazione, si sono incontrati e hanno scopetro di essere nati tutti e 4 il 29 febbraio. Quando l'uomo li vede non ha dubbi: "sono loro" pensa e consegna loro la valigetta. All'interno vi trovano una strana mappa di legno, un ombrello a scacchi, quattro trottole e un foglio di carta. La sfida è iniziata e i ragazzi finiranno addirittura nelle fondamenta della basilica di San Clemente per riuscire a ritrovare l'Anello di Fuoco ma dovranno stare attenti, perché anche loro sono sulle tracce delle trottole.

Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

  • L'inizio
  1. La trappola
  2. La polvere
  3. I quattro
  4. Coincidenze
  5. La chiamata
  6. Il buio
  7. Il ponte
  8. Il giornale
  9. La valigia
  10. Caffè Greco
  11. La biblioteca
  12. Il taccuino
  13. Le novità
  14. L'appartamento
  15. Il telefono
  16. Il pavimento
  17. Il letto
  18. Il messaggiero
  19. La mappa
  20. Il quartiere
  21. Le strade
  22. La cantina
  23. Il fiume
  24. Lettere
  25. Il rifugio
  26. L'acqua
  27. La pietra
  28. L'anello
  29. Il tradimento
  30. Esplosioni
  31. Capodanno
  32. Le stelle

Precisazione[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 7º e l'8º capitolo ci sarebbe il Primo Stasimo, tra il 13º e il 14º capitolo ci sarebbe il Secondo Stasimo, tra il 20º e il 21º capitolo ci sarebbe il Terzo Stasimo mentre tra il 24º e il 25º capitolo ci sarebbe il Quarto Stasimo.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni di L'anello di fuoco in Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Associazione culturale Delos Books.