Kangerlussuaq (città)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kangerlussuaq
località
(DA) Søndre Strømfjord/ Sondrestromfjord
Area residenziale di Kangerlussuaq
Area residenziale di Kangerlussuaq
Localizzazione
Stato Danimarca Danimarca
   Groenlandia Groenlandia
Comune Qeqqata-coat-of-arms.svg Qeqqata
Territorio
Coordinate 67°00′N 50°41′W / 67°N 50.683333°W67; -50.683333 (Kangerlussuaq)Coordinate: 67°00′N 50°41′W / 67°N 50.683333°W67; -50.683333 (Kangerlussuaq)
Abitanti 509 (2005)
Altre informazioni
Fuso orario UTC-3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Groenlandia
Kangerlussuaq

Kangerlussuaq (Søndre Strømfjord in danese, Kangerdlugssuaq prima della riforma ortografica del 1973), che in Kalaallisut vuol dire il grande fiordo, è un piccolo villaggio della Groenlandia di 509 abitanti (gennaio 2005). Si trova nel comune di Qeqqata; è situata all'interno di un fiordo di 100 km, il Søndre Strømfjord. È stata fondata nel 1941, ma quando la Danimarca fu invasa dalla Germania nella Seconda guerra mondiale agli Stati Uniti fu concessa l'amministrazione della Groenlandia e Kangerlussuaq fu trasformata in una potente base militare; ancora oggi la cittadina ha uno dei migliori aeroporti dell'isola. Nel 1950 i Danesi recuperarono il controllo della zona, ma a causa della Guerra Fredda gli Americani nel 1951 ricevettero nuovamente il permesso per l'amministrazione del villaggio; dopo la caduta dell'URSS l'importanza della base andò scemando, finché il 30 settembre 1992 l'ultimo soldato americano lasciò Kangerlussuaq. Oggi il paese riceve voli giornalieri da Copenaghen ed è una meta turistica molto ambita in Groenlandia, per la facilità con cui è raggiunta e per la sua fauna selvatica.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]