John Main

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Padre John Main (Londra, 21 gennaio 1926Montréal, 30 dicembre 1982) è stato un monaco britannico.

Nato a Londra nel 1926 da una famiglia irlandese, studiò legge, apprese il cinese e prestò quindi servizio in Malesia per il Ministero degli esteri.

Lì un monaco indiano lo avvicinò alla meditazione. All'epoca la preghiera silenziosa, non concettuale, era rara e sconosciuta per molti cristiani. L'antica tradizione contemplativa cristiana era stata dappertutto dimenticata e sostituita dalla «preghiera mentale» e rituale.

Dopo il servizio in Oriente, John Main tornò in Europa dove, continuando a meditare, divenne professore di Diritto internazionale al Trinity College di Dublino.

Nel 1958 entrò nell'ordine benedettino a Londra: lì gli consigliarono di rinunciare alla meditazione, poiché si riteneva che non rientrasse tra le pratiche contemplative cristiane. Ma nel 1969 John Main riscoprì la tradizione di meditazione cristiana chiamata «preghiera pura»: un'antica forma diffusa nel IV secolo da Giovanni Cassiano, che tramandò gli insegnamenti dei padri del deserto, i primi monaci cristiani a San Benedetto e alla Chiesa occidentale.[non chiaro]

Perciò John Main riprese a meditare e dedicò il resto della vita a insegnare ai laici questa tradizione perduta del cristianesimo. Riteneva che fosse importante per il mondo ripristinare nella vita quotidiana l'uso di una pratica spirituale profonda. Raccomandava di meditare due volte al giorno, la mattina e la sera, integrando eventualmente questa con altre forme di preghiera.

In seguito Padre John fu invitato dall'arcivescovo di Montreal a fondare una Comunità Benedettina che si sarebbe dedicata alla pratica e all'insegnamento della meditazione cristiana.

Nel 1980 nella cattedrale di Montreal John Main accolse il Dalai Lama a un incontro interconfessionale. Quando sua santità visitò la Comunità, ebbe un colloquio privato con padre John, durante il quale sottolinearono entrambi il ruolo importantissimo della collaborazione fra tradizioni spirituali per portare la saggezza e la pace nel mondo moderno.

John Main morì nel 1982. La sua opera oggi è portata avanti dalla World Community for Christian Meditation con sede internazionale a Londra, guidata dal benedettino Padre Laurence Freeman, successore di John Main. I gruppi di meditazione cristiana sono sempre più diffusi nel mondo. In Italia, la WCCM è presente attraverso la Comunità Mondiale per la Meditazione Cristiana, con sede a Brescia e numerosi gruppi distribuiti sul territorio italiano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 34599698