Jerry Leiber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jerome Leiber, noto come Jerry Leiber (Baltimora, 25 aprile 1933Los Angeles, 22 agosto 2011), è stato un paroliere statunitense. La sua fama è legata in modo particolare alle canzoni scritte su musica di Mike Stoller e portate al successo da molti artisti, di cui senza dubbio il più importante è stato Elvis Presley.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La sua fama iniziò nel 1953 quando Big Mama Thornton registrò Hound Dog, che si impose in tutte le classifiche di vendita; il brano venne poi reinciso in chiave rock&roll da Elvis Presley.

È scomparso a causa di un'insufficienza cardiopolmonare.[1]

Principali canzoni composte da Jerry Leiber[modifica | modifica sorgente]

  • Charlie Brown
  • Hound Dog
  • I'm a Woman
  • Is That All There Is?
  • Jailhouse Rock
  • Kansas City
  • Love Potion No. 9
  • Lucky Lips
  • On Broadway
  • Poison Ivy
  • Ruby Baby
  • Searchin'
  • Smokey Joe's Cafe
  • Spanish Harlem (Jerry Leiber e Phil Spector)
  • Stand by Me (con Ben E. King)
  • Yakety Yak
  • Young Blood (con Doc Pomus)
  • (You're So Square) Baby I Don't Care

Premi e Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome è stato inserito nella Songwriters Hall of Fame

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ È morto Jerry Leiber, songwriter di Elvis Presley - Video Repubblica - la Repubblica.it

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]