Jacques Feyder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jacques Feyder (Ixelles, 21 luglio 1885Prangins, 24 maggio 1948) è stato un regista, sceneggiatore e attore belga naturalizzato francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Attivo come regista dal 1915 al 1947, con un totale di 48 film diretti. Come sceneggiatore, firma 16 pellicole. Appare anche come attore (11 film), montatore (2 titoli), architetto-scenografo (2 film), supervisore e produttore (un film in entrambe le attività).

In un trentennio di regia (1916-1946) i suoi film di maggior rilievo furono Atlantide (1921), Crainquebille (1922), Carmen (1926), Teresa Raquin (1928), I nuovi signori (1929), Pensione Mimosa (1935) e soprattutto La kermesse eroica (1935).

Si distinse come perenne ricercatore, ideatore di ambienti, di atmosfere, di soggetti popolari e di esecuzioni raffinate che fecero di lui uno dei creatori di quel realismo poetico dal quale trassero ispirazione i migliori registi francesi degli anni trenta, a cominciare da Marcel Carné.

Morì in Svizzera, il 24 maggio 1948 a Rive-de-Prangins all'età di 63 anni.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Attore (parziale)[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 100242928 LCCN: n85208849

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie