Il boss dei boss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il boss dei boss
Bossob.png
Una scena del film
Titolo originale Boss of Bosses
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2001
Formato film TV
Genere gangster
Durata 93 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Regia Dwight H. Little
Soggetto Andris Kurins
Sceneggiatura Jere Cunningham
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Brian J. Reynolds
Montaggio Michael D. Ornstein
Musiche John Altman
Scenografia Bill Groom
Effetti speciali Brad Larkin
Produttore Lois Bonfiglio
Prima visione

Il boss dei boss (Boss of Bosses) è un film TV del 2001 che racconta la storia del boss italo-americano Paul Castellano.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Questo film si concentra sulla crescita di Paul, diventando disincantato con il suo stile di vita da classe operaia, trascorrendo il tempo con ed essere influenzato da suo cognato Carlo Gambino, la sua amicizia con Joseph Armone e Thomas Bilotti, e anche sul suo rapporto crescente con Gloria. Questo film serve anche come pezzo di Gotti. (Il boss dei boss culmina con l'omicidio di Paul Castellano, mentre Gotti si concentra sugli eventi prima, durante e dopo l'omicidio).

Il film racconta il suo rapporto roccioso con i suoi soldati, insieme all'amico Neil Dellacroce, e culmina quando avviene il famoso "incontro" alla Sparks Steak House dove vengono uccisi lui e la sua guardia del corpo / nuovo sottocapo Tommy Bilotti quando escono dal loro veicolo in un agguato organizzato da John Gotti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]