HMAS Canberra (D33)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
HMAS Canberra
La HMAS Canberra a Guadalcanal il 22 luglio del 1942
La HMAS Canberra a Guadalcanal il 22 luglio del 1942
Descrizione generale
Naval Ensign of Australia.svg
Tipo Incrociatore pesante
Classe County, sotto-classe Kent
Proprietà Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Australian Navy
Identificazione D33
Cantiere John Brown Shipbuilding & Engineering Company Ltd.
Impostata 9 settembre 1925
Varata 31 maggio 1927
Entrata in servizio 9 luglio 1928
Destino finale Affondata il 9 agosto 1942
Caratteristiche generali
Dislocamento 13450
Lunghezza 192 m
Larghezza 20,8 m
Pescaggio 4,9 m
Propulsione Otto caldaie Admiralty
80000 cv
Velocità 31,5 nodi  (58,3 km/h)
Autonomia 2700 miglia nautiche a 31,5 nodi
Equipaggio 679
Armamento
Armamento alla costruzione:
  • 8 cannoni da 200 mm in installazioni binate
  • 4 cannoni da 102 mm antiaerei singoli
  • 2 cannoni Pom-Pom da 40 mm antiaerei quadrupli
  • 4 cannoni da 47 mm
  • 2 tubi lanciasiluri da 530 mm quadrupli
Note
Motto Inizialmente For the King, the Law, and the People
poi For Queen and Country

[senza fonte]

voci di incrociatori presenti su Wikipedia

La HMAS Canberra (D33) è stata un incrociatore pesante della Royal Australian Navy (RAN). Apparteneva alla classe di incrociatori County, sotto-classe, Kent. Costruita nei cantieri John Brown, venne impostata il 9 settembre 1925, varata il 31 maggio 1927 ed entrò in servizio il 9 luglio 1928. Il 9 agosto 1942, durante la battaglia dell'isola di Savo, venne affondata dai colpi delle unità di superficie giapponesi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina