Gonzalo Mastriani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gonzalo Mastriani
Dati biografici
Nome Gonzalo Mathías Mastriani Borges
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 180[1] cm
Peso 76[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Olhanense Olhanense
Carriera
Giovanili
2002-2006
2006-2011
600px Rosso e Bianco (Diagonale)2.png Sauce
Cerro Cerro
Squadre di club1
2011-2013 Cerro Cerro 40 (14)
2013-2014 Gorica Gorica 7 (1)
2014- Parma Parma 0 (0)
2014- Olhanense Olhanense 0 (0)
Nazionale
2012- Uruguay Uruguay U-20 5 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 maggio 2014

Gonzalo Mathías Mastriani Borges (Montevideo, 28 aprile 1993) è un calciatore uruguaiano, attaccante dell'Olhanense in prestito dal Parma e della Nazionale di calcio dell'Uruguay Under-20.

In patria è stato paragonato più volte a Edinson Cavani[2].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La famiglia, di origini italiane, si trasferì a metà dell'Ottocento in Uruguay e precisamente a Montevideo; originariamente il cognome era Mastroianni, originario di Caiazzo (CE), ma l'anagrafe sbagliò e lo registrò come Mastriani[3].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

È in possesso di una buona tecnica e controllo palla, abile nell'uno contro uno[3].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Sauce e poi Cerro[modifica | modifica sorgente]

Gonzalo inizia la sua carriera da calciatore nel 2002, quando viene acquistato dal Sauce per militare nelle varie divisioni giovanili del club. Nel 2006, quattro anni più tardi, viene acquistato dal Cerro dove compie tutta la trafila delle giovanili fino al 2011, anno del suo debutto in prima squadra: esordisce il 14 agosto durante la partita di campionato con il Cerrito; in quell'occasione realizza anche la sua prima rete in carriera[4]. Sette giorni più tardi, esattamente il 21 agosto, rimedia la sua prima ammonizione in carriera da calciatore professionista durante il match con la Rampla Juniors[5]. Il 25 settembre segna la sua prima doppietta, in carriera, in occasione della partita di campionato contro il Liverpool, squadra con sede a Montevideo[6].

Parma e prestiti[modifica | modifica sorgente]

Il 5 luglio 2013 viene acquistato ufficialmente dal Parma che lo porta in Italia. Tuttavia viene girato immediatamente in Serie B al Crotone. Con i pitagorici scende in campo solo in cinque occasioni, senza mai andare a segno. Nel gennaio del 2014 si trasferisce, sempre in prestito, al Gorica, società satellite del Parma nella quale scende in campo nove volte, segnando il primo gol il 25 maggio contro il Celje nell'ultimo turno di campionato. Il 27 Agosto 2014 passa ancora una volta in prestito questa volta all'Olhanense squadra Portoghese.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2011 il c.t. dell'Under-23 lo inserisce nella lista dei componenti che parteciperanno alla XVI edizione dei Giochi panamericani organizzati a Guadalajara, in Messico ma alla fine non farà parte della squadra. Nel 2012 è stato convocato per cinque volte nell'Under-20, registrando cinque presenze e tre gol.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Gorica: 2013-2014

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Gonzalo Mastriani, soccerway.com. URL consultato il 5 maggio 2012.
  2. ^ (IT) Redazione Tutto Napoli.net, Piccoli Matador crescono, il Torino vuole il nuovo Cavani, tuttonapoli.net. URL consultato il 5 maggio 2012.
  3. ^ a b (IT) Gianluca Nani, Il tenente Colombo risolve un altro caso : scoperto un nuovo talento del calcio uruguaiano : Gonzalo Mastriani !, tuttomercatoweb.com, 4 maggio 2012. URL consultato il 6 maggio 2012.
  4. ^ Cerro vs. Cerrito 3 - 1, soccerway.com. URL consultato il 6 maggio 2012.
  5. ^ Rampla Juniors vs. Cerro 0 - 1, soccerway.com. URL consultato il 6 maggio 2012.
  6. ^ Cerro vs. Liverpool 2 - 1, soccerway.com. URL consultato il 6 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]