Gianluca Morozzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gianluca Morozzi

Gianluca Morozzi (Bologna, 11 marzo 1971) è uno scrittore e musicista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Autore prolifico dallo stile ironico.

Primo di tre fratelli, in seguito al diploma di liceo scientifico ha intrapreso gli studi di Giurisprudenza che, tuttavia, ha abbandonato.

Dopo gli esordi con la piccola casa editrice ravennate Fernandel, ha raggiunto il grande pubblico grazie al romanzo Blackout, un thriller "claustrofobico" interamente ambientato all'interno di un ascensore.
Oltre ai romanzi già pubblicati, ha all'attivo numerosi racconti, inseriti in diverse antologie.

Nella sua produzione sono frequenti i riferimenti alle esperienze personali, in particolare quelle inerenti alla fede calcistica per il Bologna FC e la musica.

È il chitarrista degli Street Legal, una tribute band che omaggia Bob Dylan. Ha suonato nel cd "Deviazioni", tributo a Vasco Rossi pubblicato in allegato al Mucchio Extra, realizzando con Andrea Parodi e la Mama Bluegrass Band il brano "Brava".

Nel 2008 Carmine Brancaccio ha scritto la sua biografia, dal titolo L'era del Moroz. Tra la vita e la scrittura di Gianluca Morozzi, pubblicata dalla casa editrice Zikkurat.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Ha pubblicato i seguenti libri:

Ha curato i seguenti volumi:

  • 2006 - Suicidi falliti per motivi ridicoli con Gianmichele Lisai (racconti), Coniglio Editore.
  • 2007 - Quote Rosa. Donne, politica e società nei racconti delle ragazze italiane con Grazia Verasani (racconti), Fernandel.
  • 2008 - Dylan revisited, con Marco Rossari, editore Manni (racconti).
  • 2008 - Le radici e le ali - La storia dei Gang, insieme a Lorenzo Arabia Fernandel.
  • 2008 - Byron a pezzi, (romanzo collettivo) Fernandel.

Pubblicati all'estero:

  • 2006 - "Panik" (romanzo) Goldmann Verlag, Germania.
  • 2008 - "Blackout" (romanzo), Bitterlemon Press, Inghilterra
  • 2008 - "Blackout" (romanzo), Bitterlemon Press, Stati Uniti

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Blackout, 2007 regia di Rigoberto Castaneda

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]