Gediz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Gediz (disambigua).
Gediz
Gediz
Stato Turchia Turchia
Regioni Egeo
Lunghezza 401 km
Bacino idrografico 17.500 km²
Nasce Anatolia occidentale
Sfocia mar Egeo

Il Gediz è un fiume della Turchia, che nasce nell'altopiano anatolico e sfocia nel mar Egeo dopo un percorso di circa 400 km. Il Gediz corrisponde all'antico Ermo, a cui era associata la figura mitologica che porta lo stesso nome.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Il Gediz nasce dalle montagne dell'Anatolia occidentale, nella provincia di Kütahya. Scorre poi verso occidente, dove riceve numerosi affluenti (i principali: Kunduzlu, Selendi, Deliinis, Demrek e Nif). Passa vicino all'antica Sardi (attuale Sart) e sbocca nel mar Egeo, nel golfo di Smirne, vicino a Focea (attuale Foça o Eskifoça). Nella geografia antica dell'Asia Minore, l'Ermo costituiva il confine meridionale dell'Eolia sebbene più ideale che reale. Nella moderna Turchia le acque del Gediz sono sfruttate sia per uso irriguo che per la produzione di energia elettrica (centrale di Demirköprü).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Turchia Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Turchia