Frigyes Karinthy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frigyes Karinthy

Frigyes Karinthy (Budapest, 25 giugno 1887Siófok, 29 agosto 1938) è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo, giornalista e traduttore ungherese.

Tra gli autori ungheresi più popolari del ventesimo secolo, è stato il primo a proporre il concetto dei sei gradi di separazione nel suo breve racconto del 1929 Catene ("Láncszemek").

Traduzioni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 46762994 LCCN: n50070142