For Better, for Worse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
For Better, for Worse
For better, for worse - Gloria Swanson.jpg
Gloria Swanson (fotogramma del film)
Titolo originale For Better, for Worse
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1919
Durata 70 min (2.100 metri - 7 rulli)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia Cecil B. DeMille

Aiuto regia: Sam Wood

Soggetto Jeanie Macpherson dal lavoro teatrale di Edgar Selwyn
Sceneggiatura William C. de Mille
Produttore Cecil B. DeMille e Jesse L. Lasky
Casa di produzione Famous Players-Lasky Corporation
Fotografia Alvin Wyckoff

James Wong Howe (clapper boy)

Montaggio Anne Bauchens
Scenografia Wilfred Buckland
Interpreti e personaggi

For Better, for Worse è un film muto del 1919 diretto da Cecil B. DeMille e interpretato da Gloria Swanson.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Due amici amano entrambi la stessa donna: mentre Richard si arruola nell'esercito, Edward, che è medico, si dedica alla cura e alla riabilitazione dei bambini deformi. La ragazza contesa, Sylvia Norcross, credendo che Edward sia un vigliacco, sposa Richard. In guerra, il giovane viene dato per disperso e creduto morto da tutti. Sylvia e il medico stanno per sposarsi, quando all'improvviso, torna il marito dalla guerra: l'uomo è sfregiato e mutilato.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Famous Players-Lasky Corporation.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Famous Players-Lasky Corporation e dalla Paramount Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 27 aprile 1919.

Copia della pellicola viene conservata negli archivi dell'International Museum of Photography and Film at George Eastman House.

Il film viene citato in Cecil B. DeMille: American Epic, documentario televisivo del 2004 di Kevin Brownlow.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 ISBN 0-520-06301-5
  • L'eredità DeMille, a cura di Paolo Cherchi Usai, Lorenzo Codelli, Edizioni Biblioteca dell'Immagine, 1991
  • (EN) Lawrence J. Quirk, The Films of Gloria Swanson, The Citadel Press, Secaucus, New Jersey, 1984 ISBN 0-8065-0874-4 Pagg. 77-78-79

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema