Fiction Factory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiction Factory
Paese d'origine Scozia Scozia
Genere Synth pop
New wave
Periodo di attività 1984- 1987
2011 -in attività
Etichetta CBS Records

Fiction Factory sono un gruppo britannico di Perth, in Scozia, formato a metà degli anni 80.

Nel secondo album Another Story solo Patterson e Medley rimarranno nel gruppo.Sempre nel secondo album suonerà la tromba il futuro membro degli OMD Graham Weir

Storia del gruppo[modifica | modifica sorgente]

Prima di cominciare il loro progetto, chiamato Fiction Factory, Kevin Patterson e Eddie Jordan suonavano in una band chiamata The Rude Boys. Dopo avere lasciato tale band, si riunirono insieme a Chic Medley per scrivere dei brani. Furono contattati dalla CBS Records stipulando un contratto. Furono presto accompagnati da Graham McGregor e Mike Ogletree, un ex batterista dei Simple Minds. Nel 1983 il gruppo incide il primo album poi pubblicato nel 1984: Throw the Warped Wheel Out. Da quest'ultimo è tratto il loro primo singolo Feels Like Heaven (1983), che, uscito dopo alcuni ostacoli, sarà ricordato come l'unico hit della band: si tratta di una ballata pop caratterizzata dall'utilizzo di suoni tipici degli anni ottanta. Nello stesso anno escono anche altri due singoli di poco successo, comunque sufficienti per poter portare il primo album della band in vetta alle classifiche soprattutto europee. Nel 1985 la loro casa discografica promette alla band un tour trionfale da effettuare nel 1986, ma non si farà a causa di conflitti interni al complesso, emersi probabilmente durante la realizzazione del 2º album. Questo lavoro intitolato Another Story, e pubblicato sempre nel 1985, non contiene nessuna hit, e riscontra risultati freddi. Dopo un probabile terzo album la band si scioglie nel 1987 per motivi poco noti. Nonostante ciò il loro singolo Feels Like Heaven sarà considerato come uno dei più influenti degli anni ottanta, dato il suo inserimento in numerose compilation, e accumulerà nel corso degli anni anche un bel po' di download digitali; curiosamente nel 1999 il singolo ritorna nelle classifiche tedesche.

I componenti[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]