Federico Capasso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Federico Capasso (Roma, 1949) è un fisico italiano.

Laureato in fisica a Roma nel 1973, dopo qualche anno di ricerca sulle fibre ottiche presso la Fondazione Bordoni, si è trasferito negli Stati Uniti presso i Laboratori Bell, dove è rimasto per 27 anni, prima come ricercatore, poi come manager e quindi come vice presidente della Divisione Ricerche Fisiche. Dal 2003 è Robert Wallace Professor of Applied Physics alla Harvard University.

Vincitore di numerosi premi internazionali, tra cui la recente Edison Medal dell'Institute of Electrical and Electronics Engineers, il Premio Arthur Schawlow della American Physical Society e il Premio Caterina Tomassoni e Felice Pietro Chisesi del dipartimento di di Fisica dell'Università la Sapienza di Roma.

Autore di oltre 300 pubblicazioni e di oltre 50 brevetti negli Stati Uniti. Fra i suoi contributi più notevoli vi sono alcune nanostrutture d'interesse tecnologico, come il laser a cascata quantica.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 79100279 LCCN: n86072223

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie