Euphoria Morning

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Euphoria Morning

Artista Chris Cornell
Tipo album Studio
Pubblicazione 1999
Durata 50 min : 55 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Rock
Etichetta A&M Records
Produttore Chris Cornell
Registrazione Los Angeles
Chris Cornell - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2007)

Euphoria Morning è il primo album da solista pubblicato da Chris Cornell. Esce il 21 settembre del 1999, prodotto dalla casa discografica A&M Records. Nonostante il grande successo di critica, non ha venduto quanto gli album con i Soundgarden. Can't Change Me ha ricevuto la nomination per il "Best Male Rock Vocal Performance" ai Grammy Awards del 2000. Wave Goodbye è stata scritta come tributo a Jeff Buckley, morto nel 1997 e di cui Cornell era un grande estimatore. Flutter Girl è invece una traccia rimasta fuori da Superunknown.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Can't Change Me (Cornell) – 3:23
  2. Flutter Girl (Cornell, Johannes, Shneider) – 4:25
  3. Preaching the End of the World (Cornell) – 4:41
  4. Follow My Way (Cornell, Johannes, Shneider) – 5:10
  5. When I'm Down (Cornell) – 4:20
  6. Mission (Cornell, Johannes, Shneider) – 4:05
  7. Wave Goodbye (Cornell) – 3:43
  8. Moonchild (Cornell) – 4:02
  9. Sweet Euphoria (Cornell) – 3:08
  10. Disappearing One (Cornell, Johannes, Shneider) – 3:48
  11. Pillow of Your Bones (Cornell, Johannes, Shneider) – 4:29
  12. Steel Rain (Cornell, Shneider) – 5:41
  • La versione internazionale contiene "Can't Change Me" (versione francese) – 3:47
  • La versione giapponese contiene "Sunshower", presente anche nella colonna del film Great Expectations (1998).

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Album - Billboard (Nord America)

Anno Classifica Posizione
1999 The Billboard 200 18
1999 Top Canadian Albums 14
1999 Top Internet Albums 8

Singoli - Billboard (Nord America)

Anno Singolo Classifica Posizione
1999 "Can't Change Me" Mainstream Rock Tracks 5
1999 "Can't Change Me" Modern Rock Tracks 7

Videoclip[modifica | modifica sorgente]

  • "Can't Change Me"
  • "Preaching the End of the World"
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock