Josh Freese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josh Freese
Josh Freese in concerto con i Vandals nel 2011
Josh Freese in concerto con i Vandals nel 2011
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rock
Alternative metal
Post-grunge
Industrial
Industrial metal
Pop punk
Post-punk
Hard rock
Periodo di attività 1988 – in attività
Strumento Batteria
Chitarra
Piano
Basso
Voce
Gruppo attuale A Perfect Circle, The Vandals, Devo
Gruppi precedenti Nine Inch Nails, Guns N' Roses, The Offspring
Album pubblicati 4 (da solista)
Studio 4 (da solista)

Josh Freese (Orlando, 25 dicembre 1972) è un batterista e compositore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Florida, ma vissuto nel sud della California dall'età di 6 mesi, Freese cresce in una famiglia di musicisti (il padre dirigeva la Disneyland Band, la madre è pianista classica), e inizia a suonare la batteria intorno agli 8 anni e a studiare lo strumento professionalmente all'età di 12. Dopo tre anni inizia a registrare e suonare in piccoli tour.

Nel 1990 entra nel gruppo The Vandals, coi quali rimane tuttora, e nel 1991 suona nell'album Confessions del chitarrista Dweezil Zappa, figlio di Frank Zappa.

Nel corso della sua carriera suonerà con tantissimi artisti e gruppi in qualità di batterista di studio e dal vivo, con all'attivo la partecipazione a circa 2.500 registrazioni di album di artisti come Sting, Guns N' Roses, Lenny Kravitz, Nine Inch Nails, Avril Lavigne, Chris Cornell, Suicidal Tendencies, Static-X, The Offspring, Evanescence, Dr. Dre e molti altri. Il gruppo in cui ha militato di più sono i Vandals, coi quali ha inciso tutti i dischi prodotti dal 1990, escluso Look What I Almost Stepped In... del 2000, nel quale, per impegni con gli A Perfect Circle, è stato sostituito dal batterista dei Bad Religion, Brooks Wackerman.

Dal 1997 al 2000 ha collaborato, come turnista, con i Guns'n'Roses.

Nel 1998 realizza un EP di sei tracce, da lui interamente scritto e suonato, intitolato Destroy The Earth As Soon As Possible, pubblicato sotto lo pseudonimo "Princess". Nel 2000 pubblica il suo primo album, The Notorious One Man Orgy, con ospiti vari.

Dal 1 al 30 aprile 2005 accompagna Sting nel Broken Music Tour, e dallo stesso anno al 2008 è in tour con i Nine Inch Nails.

Nel 2009 pubblica il suo secondo album, Since 1972, in vendita esclusivamente presso il suo sito joshfreese.com.

Per tutto il 2009 è impegnato in tour con i Weezer, con Sting, con i Vandals e con i Devo, ed è il principale batterista nell'album omonimo del chitarrista Slash (Guns N' Roses, Velvet Revolver), pubblicato il 9 aprile 2010.

Dal 2011 è membro delle band The Vandals e Devo, e nello stesso periodo suona da turnista nei concerti dei Paramore in seguito all'abbandono della band del batterista Zac Farro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 79904828 LCCN: no2007140671