Ervin László

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ervin László (Budapest, 1932) è un filosofo e pianista ungherese. Esperto di filosofia della scienza è considerato il fondatore della teoria dei sistemi. Ha pubblicato circa 75 libri tradotti in 19 lingue e oltre 400 pubblicazioni scientifiche. È stato candidato due volte (2004 e 2005) al premio Nobel per la pace, nel 2001 ha ricevuto il Goi Award e nel 2005 il Mandir of Peace Prize. László ha sposato Carita Jägerhorn af Spurila il 16 novembre 1956 dalla quale ha avuto due figli.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Bambino prodigio, suonava 60 concerti di pianoforte all'anno, nella sua adolescenza dedicò il suo genio allo studio della Fisica, del Cosmo e della Coscienza. Nel 1993, a seguito di una sua esperienza nel Club di Roma, fonda il Club di Budapest (Club of Budapest). È stato direttore dello United Nations Institute for training and Research (UNITAR). Attualmente è consulente del Direttore Generale dell'UNESCO e membro di numerose associazioni scientifiche tra cui la World Academy for Arts and Science.


Bibliografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • Quantum Shift in the Global Brain: How the New Scientific Reality Can Change Us and our World [Rochester VT: Inner Traditions, 2008]
  • The Chaos Point: The World at the Crossroads (Hampton Roads, 2006)
    • Edizione italiana: Il punto del caos. Guerre, catastrofi naturali, sistemi sociali in difficoltà: che cosa fare prima che sia troppo tardi?, Apogeo, 2007
  • Science and the Reenchantment of the Cosmos : The Rise of the Integral Vision of Reality (Inner Traditions, 2006)
    • Edizione italiana: Risacralizzare il cosmo. Per una visione integrale della realtà, Urra, 2008
  • Science and the Akashic Field: An Integral Theory of Everything (Inner Traditions International, 2004)
  • You Can Change the World: The Global Citizen's Handbook for Living on Planet Earth: A Report of the Club of Budapest (Select Books, 2003)
    • Edizione italiana: Tu puoi cambiare il mondo. Istruzioni per l'uso del XXI secolo, Riza, 2003
  • The Connectivity Hypothesis: Foundations of an Integral Science of Quantum, Cosmos, Life, and Consciousness (State University of New York Press, 2003)
  • Evolution: The General Theory (Hampton Press, 1996)
  • The Whispering Pond: A Personal Guide to the Emerging Vision of Science (Element Books, Ltd., 1996)
  • The Systems View of the World: A Holistic Vision for Our Time (Hampton Press, 1996)

Argomenti Correlati[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 7591760 LCCN: n79076033