Ernesto Prinoth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ernesto Prinoth
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1962
GP disputati 1 (0 partenze)
 

Ernesto Prinoth (Ortisei, 15 aprile 1923Innsbruck, 26 novembre 1981) è stato un pilota automobilistico italiano.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 1961 prese parte con una Lotus 18 a 5 gare di Formula 1 non valide per il Campionato Mondiale finendo due volte a podio. L'anno seguente si iscrisse al Gran Premio d'Italia non riuscendo a centrare la qualificazione.

Nel 1963 corse i Gran Premi di Imola e d'Austria.

Prinoth è stato un pioniere per la costruzione dei Gatti delle nevi. Dopo il ritiro dalla carriera automobilistica fondò la Prinoth AG, costruttrice di veicoli per la preparazione delle piste da sci[1].

Risultati in Formula 1[modifica | modifica sorgente]

1962 Scuderia Vettura Flag of the Netherlands.svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Punti Pos.
Jolly Club Lotus 18 NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Storia della Società Prinoth