Enigmosaurus mongoliensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Enigmosaurus
Stato di conservazione: Fossile
Enigmosaurus-Mating-Ritual3-2D.png
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Divisione Maniraptora
Classe Reptilia
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Infraordine Tetanurae
Famiglia Therizinosauridae
Genere Enigmosaurus
Specie E. mongoliensis
Nomenclatura binomiale
Enigmosaurus mongoliensis
Specie

E. mongoliensis

Il nome di questo dinosauro la dice lunga su quanto effettivamente se ne sappia: Enigmosaurus mongoliensis, descritto nel 1983 sulla base di un bacino parziale dissotterrato in terreni del tardo Cretaceo della Mongolia, è subito apparso come un dinosauro misterioso. Nonostante i resti fossili siano davvero pochi, il bacino include caratteristiche dei due principali gruppi di dinosauri, ovvero gli ornitischi e i saurischi.

Enigmosaurus fa parte di quel gruppo di dinosauri noti come terizinosauri, strani saurischi misteriosi che solo recentemente sono stati classificati come teropodi tetanuri molto particolari. Probabilmente, la lunghezza dell'animale doveva aggirarsi sui 7 metri.

La specie tipo, Enigmosaurus mongolensis, fu denominata nel 1983 da Barsbold e Perle, sulla base dell'insolita forma delle sue pelvi. È considerevolmente più grande dell'Erlikosaurus.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri