Enggano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enggano
Sumatra. Enggano è segnalata in rosso.
Sumatra. Enggano è segnalata in rosso.
Geografia fisica
Localizzazione oceano Indiano orientale
Coordinate 5°24′05″S 102°14′42″E / 5.401389°S 102.245°E-5.401389; 102.245Coordinate: 5°24′05″S 102°14′42″E / 5.401389°S 102.245°E-5.401389; 102.245
Arcipelago Grandi Isole della Sonda
Superficie 443 km²
Altitudine massima 281 m. m s.l.m.
Geografia politica
Stato Indonesia Indonesia
Provincia Bengkulu
Distretto Bengkulu Nord
Centro principale Giacarta
Demografia
Abitanti 1420 (1989)
Etnico enggano
Cartografia
Enggano.jpg
Mappa di localizzazione: Indonesia
Enggano

[senza fonte]

voci di isole dell'Indonesia presenti su Wikipedia

Enggano è un'isola dell'Indonesia situata nell'oceano Indiano, al largo della costa sud-occidentale dell'isola di Sumatra.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Enggano appartiene alla provincia indonesiana del Bengkulu, distretto Bengkulu Nord.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Enggano si trova a circa 180 km da Bengkulu, la capitale provinciale.

L'isola misura circa 35 km di lunghezza da est ad ovest e 16 di larghezza da nord a sud. La sua superficie è di 443 km². L'altezza media si aggira sui 100 m. L'isola è coperta da colline boschive che culminano nei 281 m. del Koho Buwabuwa.

Lingua e cultura[modifica | modifica sorgente]

Uomini enggano in costume di guerra (data sconosciuta).

La Lingua enggano appartiene alla famiglia delle Lingue austronesiane, gruppo delle Lingue maleo-polinesiache. Nel 200 non c'erano più che 1500 persone circa che la parlavano, quindi corre il rischio di scomparire[1].

Fauna[modifica | modifica sorgente]

L'isola ospita alcune specie endemiche quali l'Assiolo di Enggano (Otus enganensis), un piccolo gufo, il Coelognathus subradiatus enganensis, un serpente che può raggiungere quasi i due metri e che viene comunemente chiamato serpente dei topi e l'Occhialino d'Enggano (Zosterops salvadorii), un passeraceo endemico di Enggano e delle isole vicine.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Enggano è raggiungibile in battello partendo dal porto di Bengkulu.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ethnologue report for language code: eno

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole