Elsa di Württemberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elsa di Württemberg

Elsa di Württemberg (tedesco: Herzogin Elsa Mathilde Marie von Württemberg; Stoccarda, 1º marzo 187627 maggio 1936) era la figlia del duca Eugenio di Württemberg e la granduchessa Vera Konstantinovna Romanova.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Elsa nacque a Stoccarda, figlia maggiore del duca Eugenio di Württemberg (1846-1877), (figlio del duca Eugenio di Württemberg, e la principessa Matilde di Schaumburg-Lippe) e di sua moglie, la granduchessa Vera Konstantinovna di Russia (1854-1912), (figlia del granduca Konstantin Nikolaevič di Russia e di sua moglie, la principessa Alessandra di Sassonia-Altenburg). Aveva una sorella gemella, Olga di Württemberg (1876-1932).

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Il 6 maggio 1897, a Stoccarda, sposò il principe Alberto di Schaumburg-Lippe (1869-1942), figlio del principe Guglielmo di Schaumburg-Lippe e della principessa Batilde di Anhalt-Dessau. Ebbero quattro figli:

  • principe Massimiliano di Schaumburg-Lippe (28 marzo 1898-4 febbraio 1974), sposò nel 1933 Helga Lee Roderbourg, non ebbero figli.
  • principe Francesco Giuseppe di Schaumburg-Lippe (1 settembre 1899 - 7 luglio 1963), sposò nel 1959 Maria Teresa Peschel, non ebbero figli.
  • principe Alessandro di Schaumburg-Lippe (20 gennaio 1901 - 26 novembre 1923).
  • principessa Batilde di Schaumburg-Lippe (11 novembre 1903 - 29 giugno 1983), sposò nel 1925 Wolrad, principe di Schaumburg-Lippe, ebbero figli.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Dama di Gran Croce dell'Ordine di Santa Caterina - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine di Santa Caterina