Eger V. Murphree

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eger Vaughan Murphree (Bayonne, 3 novembre 1898Westfield, 29 ottobre 1962[1]) è stato un chimico statunitense.

Fu direttore della sezione di ricerca della Solvay e della Standard Oil. A lui dobbiamo importanti contributi nello sviluppo delle tecniche di separazione dei liquidi e del cracking (chimica), che gli fruttarono ben 21 brevetti. Durante la Seconda guerra mondiale partecipò ai lavori del comitato S-1 dal quale si originò il Progetto Manhattan[1]. Nel 1950 ricevette la medaglia Perkin[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Biografia
  2. ^ (EN) Perkin Medallists

Controllo di autorità VIAF: 58357599

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie