Edgar von Westphalen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Edgar von Westphalen (Treviri, 28 marzo 1819Berlino, 30 settembre 1890) è stato un politico tedesco comunista.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fratello di Jenny von Westphalen e cognato di Karl Marx, era solito fargli visita e passare molto tempo nella sua abitazione.[1] Egli si distinse nella politica dell'epoca. Partito alla volta del Texas cercò inutilmente di fondare una sorta di comunità comunista negli Stati Uniti d'America; una volta abbandonato il progetto decise di tornare in Germania. Qui ebbe alcuni incarichi ed il più prestigioso fu quello di entrare nel Comitato comunista di corrispondenza di Bruxelles.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Boris Nicolaievsky, Karl Marx - Man and Fighter p. 5, Milano, Read Books, 2007, ISBN 9781406727036.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie