Dragoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dragoni
comune
Dragoni – Stemma
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Caserta-Stemma.png Caserta
Sindaco Silvio Lavornia (lista civica) dall'08/05/2012
Territorio
Coordinate 41°16′00″N 14°18′00″E / 41.266667°N 14.3°E41.266667; 14.3 (Dragoni)Coordinate: 41°16′00″N 14°18′00″E / 41.266667°N 14.3°E41.266667; 14.3 (Dragoni)
Altitudine 130 m s.l.m.
Superficie 25 km²
Abitanti 2 154[1] (31-12-2010)
Densità 86,16 ab./km²
Frazioni Maiorano di Monte, Chiaio, Aschettini, San Giorgio, San Marco, Trivolischi
Comuni confinanti Alife, Alvignano, Baia e Latina, Liberi, Roccaromana
Altre informazioni
Cod. postale 81010
Prefisso 0823
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 061033
Cod. catastale D361
Targa CE
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti Dragonesi
Patrono San Ferdinando d'Aragona
Giorno festivo Terza domenica di luglio
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Dragoni
Posizione del comune di Dragoni nella provincia di Caserta
Posizione del comune di Dragoni nella provincia di Caserta
Sito istituzionale

Dragoni è un comune italiano di 2.135 abitanti della provincia di Caserta in Campania. È sito ai piedi del Monte Melito, una delle punte della catena dei Monti Trebulani.

Personaggi illustri[modifica | modifica sorgente]

  • Pietro Pagliuca (1784-1848), Sindaco.
  • Giovanni Giulio Pagliuca (1878-1961), Notaio e Podestà.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[2]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

La sede comunale è nella frazione di San Giorgio.

Sindaco: Silvio Lavornia

Assessori: Antimo Nocera - Pierino Raffaele Piucci

Consiglieri: Marco Negri - Maria Rosalia Miranda- Mariano Negri -De Marco Alfonso

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.