Domenico Musti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Domenico Musti (Sezze, 23 ottobre 1934Roma, 17 novembre 2010) è stato uno storico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Allievo della Scuola normale superiore, studiò all'Università di Pisa, dove si laureò, il 13 novembre 1956, allievo di Giovanni Pugliese Carratelli, discutendo una tesi dal titolo Epistole di sovrani ellenistici.

Dopo aver ricoperto incarichi presso presso le università di Urbino, Firenze e l'Istituto Orientale di Napoli, dal novembre 1981 è succeduto a Silvio Accame sulla cattedra di Storia greca presso l'Università di Roma "La Sapienza".

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]