Divizia A 1938-1939

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Divizia A 1938-1939
Competizione Liga I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 27ª
Organizzatore FRF
Date dal 27 agosto 1938
al 18 giugno 1939
Luogo Romania Romania
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Venus Bucureşti
(7º titolo)
Retrocessioni Chinezul Timişoara
Tricolor CFPV Ploieşti
Gloria Arad
Statistiche
Miglior marcatore Romania Adalbert Marksteiner (21)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1937-1938 1939-1940 Right arrow.svg

La Divizia A 1938-1939 è stata la 27a edizione del campionato di calcio rumeno, disputato tra l'agosto 1938 e il giugno 1939 e si concluse con la vittoria finale del Venus Bucureşti, al suo settimo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Adalbert Marksteiner (Ripensia Timişoara), con 21 reti.

Formula[modifica | modifica sorgente]

Dopo la parentesi dell'anno precedente il campionato tornò a disputarsi in un unico girone di 12 squadre, che si incontrarono inun girone di andata e ritorno per un totale di 22 giornate. Dalla divizia B vennero promosse l'UDR Reşiţa e il Tricolor CFPV Ploieşti. Il Gloria CFR Arad cambiò nome in Gloria Arad mentre il Phoenix Baia Mare diventò FC Carpaţi Baia Mare.


Le ultime tre classificate retrocedettero in Divizia B.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Club Città Stadio Posizione 1937-1938
AMEF Arad Arad 2º girone 1
FC Carpaţi Baia Mare Baia Mare 5º gruppo 1
Chinezul Timişoara Timişoara 4º gruppo 1
Gloria Arad Arad 3º gruppo 2
Juventus Bucureşti Bucarest 4º gruppo 2
Rapid Bucureşti Bucarest Finalista
Ripensia Timişoara Timişoara Campione di Romania
Sportul Studențesc București Bucarest 5º gruppo 2
Tricolor CFPV Ploieşti Ploieşti Divizia B
UDR Reşiţa Reşiţa Divizia B
Venus Bucarest Bucarest 2º gruppo 2
Victoria Cluj Cluj Napoca 3º gruppo 1


Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scudetto Romania.svg 1. Venus București 35 22 14 7 1 51 20 +31
2. Ripensia Timişoara 26 22 11 4 7 53 39 +14
3. AMEF Arad 25 22 10 5 7 40 35 +5
4. UDR Reşiţa 23 22 9 5 8 30 33 -3
5. Rapid Bucarest 21 22 8 5 9 40 33 +7
6. Victoria Cluj 21 22 9 3 10 38 38 0
7. FC Carpaţi Baia Mare 21 22 8 5 9 25 35 -10
8. Juventus Bucureşti 20 22 8 4 10 37 37 0
9. Sportul Studenţesc 19 22 7 5 10 31 36 -5
1downarrow red.svg 10. Chinezul Timişoara 19 22 6 7 9 48 56 -8
1downarrow red.svg 11. Tricolor CFPV Ploieşti 17 22 7 3 12 28 38 -10
1downarrow red.svg 12. Gloria Arad 17 22 5 7 10 27 43 -16

Legenda:

      Campione di Romania
      Retrocessa in Divizia B

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

  • Venus Bucureşti Campione del Regno di Romania 1938-39.
  • Chinezul Timişoara, Tricolor CFPV Ploieşti e Gloria Arad retrocesse in Divizia B.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio