Divizia A 1934-1935

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Divizia A 1934-1935
Competizione Liga I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 23ª
Organizzatore FRF
Date dal 2 settembre 1934
al 21 luglio 1935
Luogo Romania Romania
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Ripensia Timişoara
(2º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Romania Ștefan Dobay (24)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1933-1934 1935-1936 Right arrow.svg

La Divizia A 1934-1935 è stata la 23a edizione del campionato di calcio rumeno, disputato tra il settembre 1934 e il luglio 1935 e si concluse con la vittoria finale del Ripensia Timişoara, al suo secondo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Ştefan Dobay (Ripensia Timişoara), con 24 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta il torneo si svolse in un unico girone di 12 squadre con incontri di andata e ritorno per un totale di 22 giornate. L'ultima classificata fu retrocessa in Divizia B.

Al posto del Braşovia Braşov, Tricolor Ploieşti, Mureşul Târgu-Mureş e Şoimii Sibiu, retrocesse la stagione precedente, nessuna squadra fu promossa dai campionati provinciali riducendo così il numero dei club partecipanti da 16 a 12.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Partenza sprint per il CFR Bucarest e per il CAO Oradea che vincono le prime tre partite e guidano la classifica con tre punti di vantaggio. Approfittando delle loro prime sconfitte avanzano di classifica le due squadre di Timişoara, il Ripensia e il Chinezul che all'ottava giornata sono appaiate con 12 punti e che termineranno il girone d'andata a 16. In coda alla classifica l'AMEFA Arad ottiene i primi punti alla decima giornata battendo il CFR Bucarest e si porta a -3 dall'Unirea Tricolor Bucarest. Con l'inizio del girone di ritorno il Ripensia allunga (+5 alla 15a). A 3 turni dalla fine l'AMEFA è matematicamente retrocesso avendo 7 punti da recuperare alla Juventus Bucarest[1] e il Ripensia conquista il suo secondo titolo al termine della penultima giornata.[2]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 1933-1934
AMEF Arad Arad 5° nel gruppo 1
CAO Oradea Oradea 3° nel gruppo 2
CFR Bucureşti Bucarest 4° nel gruppo 1
Chinezul Timişoara Timişoara 6° nel gruppo 1
Crişana Oradea Oradea 2° nel gruppo 1
Gloria CFR Arad Arad 6° nel gruppo 2
Juventus Bucureşti Bucarest 4° nel gruppo 2
Ripensia Timişoara Timişoara Finalista
România Cluj Cluj Napoca 5° nel gruppo 2
Unirea Tricolor București Bucarest 2° nel gruppo 2
Universitatea Cluj Cluj Napoca 3° nel gruppo 1
Venus Bucarest Bucarest Campione di Romania

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scudetto Romania.svg 1. Ripensia Timişoara 32 22 14 4 4 66 34 +32
2. Clubul Atletic Oradea 29 22 14 1 7 50 28 +22
3. Venus Bucureşti 29 22 14 1 7 57 18 +19
4 Universitatea Cluj 25 22 12 1 9 36 34 +2
5 Chinezul Timişoara 23 22 9 5 8 58 57 +1
6 România Cluj 23 22 9 5 8 41 41 0
7 Crişana Oradea 22 22 8 6 8 46 50 -4
8 Gloria Arad 21 22 7 7 8 45 57 -12
9 Unirea Tricolor Bucureşti 19 22 6 7 9 49 54 -5
10 CFR Bucureşti 17 22 8 1 13 39 51 -12
11 Juventus Bucureşti 16 22 6 4 12 39 51 -12
12 AMEF Arad 8 22 2 4 16 24 53 -29

Legenda:

      Campione di Romania
      Ammessa ai playout

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  AME CAO CFR Chi Cri Glo Juv Rip Rom UTB Uni Ven
AMEFA –––– 1-2 1-0 1-3 0-1 0-2 2-0 2-2 1-2 2-4 1-2 0-4
CAO 3-0 –––– 4-2 3-1 3-1 7-1 4-0 2-2 2-1 2-3 1-0 3-1
CFR 3-0 1-0 –––– 3-2 3-4 4-5 4-3 2-2 1-3 2-1 1-2 0-1
Chinezul 4-2 3-2 2-3 –––– 0-0 5-3 1-1 3-2 1-1 3-1 2-3 4-2
Crişana 1-1 1-2 5-3 3-5 –––– 2-2 2-0 2-2 2-2 3-2 4-2 4-1
Gloria 1-1 2-1 3-2 6-1 4-2 –––– 1-2 3-6 2-2 2-2 1-3 1-1
Juventus 3-1 1-0 1-2 2-2 5-3 2-2 –––– 0-3 3-2 1-4 1-0 1-3
Ripensia 4-3 3-1 2-0 5-6 5-2 3-0 1-0 –––– 5-1 5-0 5-1 0-1
România 4-1 1-4 2-1 3-1 2-0 0-3 1-0 1-2 –––– 4-4 1-0 4-5
Unirea Tricolor 3-3 1-2 4-1 4-4 1-2 1-1 3-3 2-3 2-2 –––– 4-3 1-0
Universitatea 5-0 0-2 2-1 2-1 0-0 3-0 2-1 1-0 0-2 3-0 –––– 2-1
Venus 3-1 2-0 2-3 5-4 5-2 7-0 3-2 1-4 1-0 3-2 5-
   1 12
JUVENTUS - RIPENSIA  0-3  0-1
CRISANA ORADEA - RIPENSIA  2-2  2-5
AMEFA ARAD - VENUS BUCURESTI 0-4  1-3
UN.TRIC. BUCURESTI - CAO ORADEA 1-2  3-2
CFR BUCURESTI - JUVENTUS  2-1  4-3
UNIVERSITATEA CLUJ - GLORIA ARAD 3-0  3-1
   2 13
GLORIA ARAD - UN.TRIC.BUCURESTI 2-2  1-1
CFR BUCURESTI - VENUS BUCURESTI 3-2  0-1
GLORIA CFR ARAD - CRISANA ORADEA 4-2  2-2
JUVENTUS - AMEFA ARAD 3-1  0-2
CHINEZUL - RIPENSIA 6-5  3-2
CAO ORADEA - UNIVERSITATEA CLUJ 1-0  2-0
   3 14
CRISANA ORADEA - VENUS BUCURESTI 4-1  2-5
CHINEZUL - CFR BUCURESTI 2-3  2-3
ROMANIA CLUJ - UNIVERSITATEA CLUJ 1-0  2-0
UN.TRIC.BUCURESTI - RIPENSIA 2-3  0-5
AMEFA ARAD - CAO ORADEA 1-2  0-3
ROMANIA CLUJ - CRISANA ORADEA 2-0  2-2
   4 15
AMEFA ARAD - UN.TRIC.BUCURESTI 2-4  3-3
UN.TRIC. BUCURESTI - JUVENTUS 3-3  4-1
ROMANIA CLUJ - CFR BUCURESTI 2-1  3-1
VENUS BUCURESTI - RIPENSIA 1-4  1-0
CRISANA ORADEA - UNIVERSITATEA CLUJ 4-2  0-0
CHINEZUL - GLORIA ARAD 5-3  1-6
   5 16
VENUS BUCURESTI - UN.TRIC.BUCURESTI 3-2  0-1
ROMANIA CLUJ - RIPENSIA 1-2  1-5
CFR BUCURESTI - UNIVERSITATEA CLUJ 1-2  1-2
CHINEZUL - AMEFA ARAD 4-2  3-1
GLORIA ARAD - CAO ORADEA 2-1  1-7
CRISANA ORADEA - JUVENTUS 2-0  3-5
   6 17
CFR BUCURESTI - CRISANA ORADEA 3-4  3-5
JUVENTUS - VENUS BUCURESTI 2-3  1-3
RIPENSIA - AMEFA ARAD 4-3  2-2
GLORIA ARAD - ROMANIA CLUJ 2-2  3-0
CFR BUCURESTI - CAO ORADEA 1-0  2-4
CRISANA ORADEA - UN.TRIC.BUCURESTI 3-2  2-1
   7 18
AMEFA ARAD - GLORIA ARAD 0-2  1-1
UNIVERSITATEA CLUJ - CHINEZUL 2-1  3-2
UN.TRIC.BUCURESTI - ROMANIA CLUJ 2-2  4-4
CHINEZUL - VENUS BUCURESTI 4-2  4-5
GLORIA CFR ARAD - CFR BUCURESTI 3-2  5-4
CAO ORADEA - JUVENTUS 4-0  0-1
   8 19
CHINEZUL - CAO ORADEA 3-2  1-3
ROMANIA CLUJ - JUVENTUS 1-0  2-3
AMEFA ARAD - UNIVERSITATEA CLUJ 1-2  0-5
CHINEZUL - UN.TRIC.BUCURESTI 3-1  4-4
CAO ORADEA - RIPENSIA TIMISOARA 2-2  1-3
VENUS BUCURESTI - GLORIA ARAD 7-0  1-1
   9 20
RIPENSIA - CFR BUCURESTI 2-0  2-2
CAO ORADEA - CRISANA ORADEA 3-1  2-1
VENUS BUCURESTI - ROMANIA CLUJ 1-0  5-4
GLORIA ARAD - JUVENTUS 1-2  2-2
UNIVERSITATEA CLUJ - UN.TRIC.BUCURESTI 3-0  3-4
AMEFA ARAD - ROMANIA CLUJ 1-2  1-4
   10 21
UN.TRIC.BUCURESTI - CFR BUCURESTI 4-1  1-2
CAO ORADEA - ROMANIA CLUJ 2-1  4-1
JUVENTUS - CHINEZUL 2-2  1-1
UNIVERSITATEA CLUJ - VENUS BUCURESTI 2-1  0-5
RIPENSIA – GLORIA ARAD 3-0  6-3
AMEFA ARAD - CRISANA ORADEA 0-1  1-1
   11 22
VENUS BUCURESTI - CAO ORADEA 2-0  1-3
AMEFA ARAD - CFR BUCURESTI 1-0  0-3
CHINEZUL - ROMANIA CLUJ 1-1  1-3
UNIVERSITATEA CLUJ - RIPENSIA 1-0  1-5
JUVENTUS - UNIVERSITATEA CLUJ 1-0  1-2
CRISANA ORADEA - CHINEZUL 3-5  0-0

Playout[modifica | modifica wikitesto]

La doppia sfida tra AMEF Arad, ultima classificata e Jiul Petrosani, vincente del girone dei play-off della Divizia B 1934-1935, si giocò il 28 luglio e l'11 agosto 1935. La vincente avrebbe partecipato alla massima divisione del campionato nell'annata succcessiva.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
AMEF Arad 2 - 0 Jiul Petrosani 2 - 0 0 - 0


Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Ripensia Timişoara campione del Regno di Romania 1934-35.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ classifica alla 19 giornata. URL consultato il 25 agosto 2011.
  2. ^ classifica alla 21 giornata. URL consultato il 25 agosto 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio