Divizia A 1934-1935

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Divizia A 1934-1935
Competizione Liga I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 23ª
Organizzatore FRF
Date dal 2 settembre 1934
al 21 luglio 1935
Luogo Romania Romania
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Ripensia Timişoara
(2º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Romania Ștefan Dobay (24)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg ed. precedente ed. successiva Right arrow.svg

La Divizia A 1934-1935 è stata la 23a edizione del campionato di calcio rumeno, disputato tra il settembre 1934 e il luglio 1935 e si concluse con la vittoria finale del Ripensia Timişoara, al suo secondo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Ştefan Dobay (Ripensia Timişoara), con 24 reti.

Stagione[modifica | modifica sorgente]

Formula[modifica | modifica sorgente]

Per la prima volta il torneo si svolse in un unico girone di 12 squadre con incontri di andata e ritorno per un totale di 22 giornate. L'ultima classificata fu retrocessa in Divizia B.

Al posto del Braşovia Braşov, Tricolor Ploieşti, Mureşul Târgu-Mureş e Şoimii Sibiu, retrocesse la stagione precedente, nessuna squadra fu promossa dai campionati provinciali riducendo così il numero dei club partecipanti da 16 a 12.

Avvenimenti[modifica | modifica sorgente]

Partenza sprint per il CFR Bucarest e per il CAO Oradea che vincono le prime tre partite e guidano la classifica con tre punti di vantaggio. Approfittando delle loro prime sconfitte avanzano di classifica le due squadre di Timişoara, il Ripensia e il Chinezul che all'ottava giornata sono appaiate con 12 punti e che termineranno il girone d'andata a 16. In coda alla classifica l'AMEFA Arad ottiene i primi punti alla decima giornata battendo il CFR Bucarest e si porta a -3 dall'Unirea Tricolor Bucarest. Con l'inizio del girone di ritorno il Ripensia allunga (+5 alla 15a). A 3 turni dalla fine l'AMEFA è matematicamente retrocesso avendo 7 punti da recuperare alla Juventus Bucarest[1] e il Ripensia conquista il suo secondo titolo al termine della penultima giornata.[2]

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Club Città Stadio Posizione 1933-1934
AMEF Arad Arad 5° nel gruppo 1
CAO Oradea Oradea 3° nel gruppo 2
CFR Bucureşti Bucarest 4° nel gruppo 1
Chinezul Timişoara Timişoara 6° nel gruppo 1
Crişana Oradea Oradea 2° nel gruppo 1
Gloria CFR Arad Arad 6° nel gruppo 2
Juventus Bucureşti Bucarest 4° nel gruppo 2
Ripensia Timişoara Timişoara Finalista
România Cluj Cluj Napoca 5° nel gruppo 2
Unirea Tricolor București Bucarest 2° nel gruppo 2
Universitatea Cluj Cluj Napoca 3° nel gruppo 1
Venus Bucarest Bucarest Campione di Romania

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scudetto Romania.svg 1. Ripensia Timişoara 32 22 14 4 4 66 34 +32
2. Clubul Atletic Oradea 29 22 14 1 7 50 28 +22
3. Venus Bucureşti 29 22 14 1 7 57 18 +19
4 Universitatea Cluj 25 22 12 1 9 36 34 +2
5 Chinezul Timişoara 23 22 9 5 8 58 57 +1
6 România Cluj 23 22 9 5 8 41 41 0
7 Crişana Oradea 22 22 8 6 8 46 50 -4
8 Gloria Arad 21 22 7 7 8 45 57 -12
9 Unirea Tricolor Bucureşti 19 22 6 7 9 49 54 -5
10 CFR Bucureşti 17 22 8 1 13 39 51 -12
11 Juventus Bucureşti 16 22 6 4 12 39 51 -12
12 AMEF Arad 8 22 2 4 16 24 53 -29

Legenda:

      Campione di Romania
      Ammessa ai playout

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

  AME CAO CFR Chi Cri Glo Juv Rip Rom UTB Uni Ven
AMEFA –––– 1-2 1-0 1-3 0-1 0-2 2-0 2-2 1-2 2-4 1-2 0-4
CAO 3-0 –––– 4-2 3-1 3-1 7-1 4-0 2-2 2-1 2-3 1-0 3-1
CFR 3-0 1-0 –––– 3-2 3-4 4-5 4-3 2-2 1-3 2-1 1-2 0-1
Chinezul 4-2 3-2 2-3 –––– 0-0 5-3 1-1 3-2 1-1 3-1 2-3 4-2
Crişana 1-1 1-2 5-3 3-5 –––– 2-2 2-0 2-2 2-2 3-2 4-2 4-1
Gloria 1-1 2-1 3-2 6-1 4-2 –––– 1-2 3-6 2-2 2-2 1-3 1-1
Juventus 3-1 1-0 1-2 2-2 5-3 2-2 –––– 0-3 3-2 1-4 1-0 1-3
Ripensia 4-3 3-1 2-0 5-6 5-2 3-0 1-0 –––– 5-1 5-0 5-1 0-1
România 4-1 1-4 2-1 3-1 2-0 0-3 1-0 1-2 –––– 4-4 1-0 4-5
Unirea Tricolor 3-3 1-2 4-1 4-4 1-2 1-1 3-3 2-3 2-2 –––– 4-3 1-0
Universitatea 5-0 0-2 2-1 2-1 0-0 3-0 2-1 1-0 0-2 3-0 –––– 2-1
Venus 3-1 2-0 2-3 5-4 5-2 7-0 3-2 1-4 1-0 3-2 5-0 ––––


Playout[modifica | modifica sorgente]

La doppia sfida tra AMEF Arad, ultima classificata e Jiul Petrosani, vincente del girone dei play-off della Divizia B 1934-1935, si giocò il 28 luglio e l'11 agosto 1935. La vincente avrebbe partecipato alla massima divisione del campionato nell'annata succcessiva.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
AMEF Arad 2 - 0 Jiul Petrosani 2 - 0 0 - 0


Verdetti[modifica | modifica sorgente]

  • Ripensia Timişoara campione del Regno di Romania 1934-35.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ classifica alla 19 giornata. URL consultato il 25 agosto 2011.
  2. ^ classifica alla 21 giornata. URL consultato il 25 agosto 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio