Divizia A 1981-1982

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Divizia A 1981-1982
Competizione Liga I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 64ª
Organizzatore FRF
Date dal 8 agosto 1981
al 12 giugno 1982
Luogo Romania Romania
Partecipanti 18
Risultati
Vincitore Dinamo Bucureşti
(10º titolo)
Retrocessioni U Cluj
UTA Arad
Progresul Bucureşti
Statistiche
Miglior marcatore Romania Anghel Iordănescu (20)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1980-1981 1982-1983 Right arrow.svg

La Divizia A 1981-1982 è stata la 64a edizione della massima serie del campionato di calcio rumeno, disputato tra il 8 agosto 1981 e il 12 giugno 1982 e concluso con la vittoria finale della Dinamo Bucureşti, al suo decimo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Anghel Iordănescu (Steaua Bucureşti), con 20 reti.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre partecipanti furono 18 e disputarono un turno di andata e ritorno per un totale di trentaquattro partite.

Le ultime tre classificate retrocedettero in Divizia B.

Le qualificate alle coppe europee furono quattro: la vincente alla coppa dei Campioni 1982-1983, seconda e terza alla Coppa UEFA 1982-1983 e la vincente della coppa di Romania alla coppa delle Coppe 1982-1983.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica G V N P GF GS Dif Pt
1 Dinamo Bucureşti 34 20 7 7 62 31 +31 47
2 Universitatea Craiova 34 20 5 9 67 28 +39 45
3 Corvinul Hunedoara 34 15 9 10 64 42 +22 39
4 FC Olt Scorniceşti 34 17 5 12 48 41 +7 39
5 Sportul Studenţesc 34 12 14 8 36 36 0 38
6 Steaua Bucureşti 34 14 9 11 41 33 +8 37
7 SC Bacău 34 11 11 12 40 47 -7 33
8 Chimia Râmnicu-Vâlcea 34 12 9 13 37 48 -11 33
9 CS Târgovişte 34 12 9 13 30 43 -13 33
10 FC Argeş Piteşti 34 11 10 13 36 34 +2 32
11 Politehnica Timişoara 34 12 8 14 40 41 -1 32
12 Jiul Petroşani 34 11 10 13 40 43 -3 32
13 FCM Braşov 34 14 6 15 31 40 -9 32
14 FC Constanţa 34 10 11 13 38 46 -8 31
15 ASA Târgu Mureş 34 13 4 17 45 47 -2 30
16 U Cluj 34 11 8 15 34 49 -15 30
17 UTA Arad 34 10 9 15 33 40 -7 29
18 Progresul Bucureşti 34 7 6 21 29 62 -31 20

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Dinamo Bucureşti Campione di Romania 1981-82.
  • U Cluj, UTA Arad e Progresul Bucureşti retrocesse in Divizia B.

Qualificazioni alle Coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio