Danville (Virginia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Danville
città indipendente
(EN) Danville, Virginia
Dati amministrativi
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Virginia.svg Virginia
Contea Non presente
Sindaco Sherman Saunders
Territorio
Coordinate 36°35′14″N 79°24′16″W / 36.587222°N 79.404444°W36.587222; -79.404444 (Danville)Coordinate: 36°35′14″N 79°24′16″W / 36.587222°N 79.404444°W36.587222; -79.404444 (Danville)
Altitudine 162 m s.l.m.
Superficie 113,8 km²
Abitanti 44 947 (01-07-2007)
Densità 394,96 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso 434
Fuso orario UTC-5
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Danville
Danville – Mappa
Sito istituzionale

Danville è una città autonoma degli Stati Uniti d'America, nello stato della Virginia, posta ai confini con la Carolina del Nord.

Viene chiamata anche "la città delle chiese" poiché ha più chiese per miglio quadrato che altre città della Virginia.

La città è nota per essere stata l'ultima capitale degli Stati Confederati d'America e per l'incidente ferroviario dell'Old 97.

Persone legate a Danville[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America