Cyphorhinus arada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Scricciolo canoro
Zapata Wren.jpg
Cyphorhinus arada
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Certhioidea
Famiglia Troglodytidae
Genere Cyphorhinus
Specie C. arada
Nomenclatura binomiale
Cyphorhinus arada
(Hermann, 1783)
Sinonimi

Myrmornis arada
Hermann, 1783

Nomi comuni

Scricciolo musico
Uirapuru

Sottospecie
  • C. a. arada
  • C. a. faroensis
  • C. a. griseolateralis
  • C. a. interpositus
  • C. a. modulator
  • C. a. salvini
  • C. a. transfluvialis
  • C. a. urbanoi

Lo scricciolo canoro o uirapuru (Cyphorhinus arada (Hermann, 1783)), noto anche come scricciolo musico, è un uccello appartenente alla famiglia Troglodytidae, nativo dell'Amazzonia.[2]

L'uccello è famoso per il suo canto melodioso, la cui complessità eguaglia quella di alcune partiture di Bach e Haydn.[3][4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Cyphorhinus arada in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Troglodytidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'8 maggio 2014.
  3. ^ Il cinguettio dell'Uirapuru assomiglia tanto alla musica di Bach e Haydn - Repubblica.it
  4. ^ Research | Research news | 2013 | I’m singing in the rainforest

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Stotz, D. F.; Fitzpatrick, J. W.; Parker, T. A.; Moskovits, D. K., Neotropical birds: ecology and conservation, Chicago, University of Chicago Press, 1996.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]