Crime Shades

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crime Shades
Titolo originale The Caveman's Valentine
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2001
Durata 105 min
Colore colore
Audio DTS/Dolby Digital
Rapporto 1,85 : 1
Genere poliziesco, drammatico, thriller
Regia Kasi Lemmons
Soggetto George Dawes Green (romanzo)
Sceneggiatura George Dawes Green
Produttore Scott Frank, Danny DeVito, Eli Samaha, Stacey Sher, Andrew Stevens
Produttore esecutivo Nicolas Clermont, Stephanie Davis, Samuel L. Jackson, Eli Selden, Jonathan Weisgal
Fotografia Amy Vincent
Montaggio Terilyn A. Shropshire
Effetti speciali Michael Bird
Musiche Terence Blanchard
Scenografia Robin Standefer
Costumi Denise Croneberg
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Crime Shades (The Caveman's Valentine) è un film del 2001 diretto da Kasi Lemmons, basato sul romanzo di George Daws Green.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Thriller avvincente con un protagonista d'eccezione: Samuel L. Jackson nel ruolo di Romulus Ledbetter, folle musicista che vive da solo in una caverna in un parco di New York. Un cadavere viene rinvenuto davanti al suo rifugio: un fatto sconvolgente che lo induce ad improvvisarsi detective. La polizia sostiente che la vittima è deceduta per il freddo ma Romulus è certo che si tratti di un delitto. Nelle sue indagini non utilizza mezzi convenzionali ma il proprio singolare intuito e la lucidità che, nelle situazioni estreme, soltanto lui può avere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]