Corsica Cola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corsica Cola
Categoria Bibita
Tipo Cola
Marca Pietra (birra)
Anno di creazione 2003
Nazione Francia Francia
Sito http://www.brasseriepietra.com

Corsica Cola è una bevanda analcolica (una cola) còrsa ma prodotta a Cholet (Maine e Loira) e concorrente locale della più nota Coca Cola.

Quando venne lanciata sul mercato dalla Brasserie Pietra nel maggio 2003, le vendite della Corsica Cola furono avvantaggiate da un'inaspettata ondata di canicola: le scorte si esaurirono in due mesi.

Alla fine del 2003, le 1,5 milioni di bottiglie prodotte dalla piccola impresa, vennero vendute unicamente nel mercato interno dell'isola. Il merito di questo incoraggiante successo, secondo Armelle Sialelli, direttrice della Birreria Pietra e già creatrice della birra còrsa alla castagna, fu quello di aver creato una formula molto dissetante.

Secondo i produttori, la produzione di questa bevanda nell'isola è voluta essere un «ritorno alle origini»: difatti Angelo Mariani, l'inventore della cola, sotto il nome di Vino Mariani, nacque nel 1838 a Pero-Casevecchie nella Castagniccia, Corsica.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Jean-Michel e Toussaint Alessandrini, "Vino Mariani, la storia della prima bevanda a base di coca", Edizioni Stamperia Samarcelli Un ritorno alle origini dal sito brasseriepietra.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]