Corkite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corkite
Classificazione Strunz (ed. 10) 8.BL.05[1]
Formula chimica PbFe3(P0,5S0,5O4)(OH)6[2]
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino dimetrico
Sistema cristallino trigonale[2]
Classe di simmetria  
Parametri di cella a=7,280, c=16,821[3]
Gruppo puntuale 3m
Gruppo spaziale R 3m[2]
Proprietà fisiche
Densità 4,295 (misurata), 4,31 (calcolata)[1] g/cm³
Durezza (Mohs) 3½-4½[1]
Sfaldatura perfetta secondo {0001}[1]
Frattura  
Colore da bruno a bruno giallastro chiaro, giallo pallido, da verde giallastro a verde scuro[1]
Lucentezza vitrea, subvitrea, resinosa, cerosa, grassa[1]
Opacità trasparente, traslucida[1]
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

La corkite è un minerale appartenente al gruppo della beudantite descritto nel 1957[4] ma nominato solamente nel 1869[5]. Il nome deriva da quello della contea di Cork in Irlanda dove è stato scoperto.[1]

La corkite ha una composizione analoga a quella della beudantite con il fosforo in sostituzione dell'arsenico, formando una serie completa con essa. Forma una serie completa anche con l'hinsdalite con il ferro in sostituzione dell'alluminio. Forma una serie anche con la kintoreite.[1]

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

La corkite si rinviene solitamente in masse o croste, talvolta in cristalli romboedrici pseudocubici fino a 2 mm.[6]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

La corkite, analogamente ad altri minerali del gruppo, è un minerale secondario che si forma nelle zone di ossidazione dei giacimenti metallici basici di origine idrotermale.[1] Si rinviene associata con piromorfite, malachite, plumbojarosite, limonite e quarzo.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j (EN) Corkite mineral information and data - mindat.org. URL consultato il 18 luglio 2013.
  2. ^ a b c (EN) P. Bayliss, Kolitsch U., Nickel E. H., Pring A., Alunite supergroup: recommended nomenclature in Mineralogical Magazine, vol. 74, nº 5, ottobre 2010, pp. 919–927. URL consultato il 20 maggio 2013.
  3. ^ (EN) G. Giuseppe, Tadini C., Corkite, PbFe3(SO4)(PO4)(OH)6, its crystal structure and ordered arrangement of the tetrahedral cations in Neues Jahrbuch fur Mineralogie, Monatshefte, vol. 1987, 1987, pp. 71-81.
  4. ^ (DE) C. Rammelsberg, Ueber die Zusammensetzung des Beudantits in Annalen der Physik und Chemie, vol. 10, 1857, pp. 581-583. URL consultato il 22 luglio 2013.
  5. ^ (FR) M. Adam, Tableau Minéralogique. Corkite in Annales des Mines, vol. 15, 1869, pp. 552-553. URL consultato il 22 luglio 2013.
  6. ^ a b John W. Anthony, Richard A. Bideaux, Kenneth W. Bladh, Monte C. Nichols, Handbook of Mineralogy, Chantilly, VA 20151-1110, Mineralogical Society of America.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia